“Insieme per il Bene Comune” ha presentato il simbolo: “Ora avanti così”

Il simbolo della lista civica
Il simbolo della lista civica

Sabato 15 febbraio si è svolta a Fornacette la grande iniziativa della lista “Insieme per il Bene Comune”, con un’assemblea di illustrazione delle principali proposte programmatiche e la presentazione ufficiale del simbolo che è risultato il più votato nella consultazione on line alla quale hanno partecipato ben 150 persone: con il 38% dei consensi è stato scelto il simbolo bianco con l’arcobaleno e le scritte “Calcinaia – Fornacette”.  Nella serata è stato presentato anche il sito internet ufficiale della lista. Al termine della serata si è svolta poi una grande apericena di autofinanziamento alla quale hanno partecipato circa 50 persone.

Riguardo alla polemica innescata dal PD nei nostri confronti, dopo l’annuncio che la nostra lista correrà in modo indipendente alle prossime elezioni, siamo stupiti dei toni polemici usati da parte dei “democratici”. Anzi siamo delusi del fatto che pochi giorni dopo aver parlato (nell’incontro al quale ci avevano invitati) di “rispetto reciproco”, “correttezza” e “collaborazione”, se ne vengano fuori con sparate del genere. Non comprendiamo infatti perché il Partito che da decenni governa incontrastato questo Comune abbia il bisogno di attaccare in modo così pregiudiziale una lista nata dal basso appena un mese fa. Forse c’è la sensazione che i propri consensi siano in forte calo?

Non entriamo nel merito delle accuse gratuite che il PD ha mosso sul piano personale ad alcune persone vicine alla nostra lista, le quali comunque al contrario di alcuni esponenti del PD non hanno mai avuto incarichi di governo e non hanno mai “vissuto di politica”.
Ci fa invece sorridere la presunzione del PD di rappresentare la “sinistra”, è ironico che un Partito che da tre anni governa l’Italia assieme al centrodestra e i cui leaders nazionali e locali hanno una chiara origine democristiana, voglia addirittura autodefinirsi di sinistra.
E’ naturale che il PD voglia spostare l’attenzione dalle tante cose promesse ma non fatte negli ultimi anni, noi però non siamo interessati a queste polemiche politiciste che non toccano minimamente i cittadini. Invece la nostra campagna elettorale sarà centrata su temi concreti come la scuola pubblica, i servizi sociali, i diritti civili, i beni comuni, l’ambiente, il lavoro e la Partecipazione diretta della cittadinanza.

Fonte: Comitato promotore “Calcinaia Insieme per il Bene Comune”

Tutte le notizie di Calcinaia

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina