Presentato il progetto del parco monumentale funerario di Caravaggio a Porto Ercole

Un rendering del progetto
Un rendering del progetto

E’ stato presentato il progetto del Parco monumentale funerario di Caravaggio. Sono intervenuti nell' ex cimiterino di San Sebastiano a Porto Ercole dove venne sepolto Caravaggio il 18 luglio del 1610 il presidente della Fondazione Caravaggio e responsabile del Parco monumentale funerario Silvano Vinceti e il Sindaco dell' Argentario Arturo Cerulli.

Vinceti ha annunciato l’ inaugurazione  nel prossimo luglio del Parco monumentale  dove verranno  trasferiti i resti mortali del Caravaggio, ritrovati nel 2010. Tutti gli amanti del grande pittore potranno così onorare e dare un saluto alle sue spoglie mortali, e manifestare l' affetto e l' ammirazione per questo genio pittorico.

Il Parco monumentale funerario e' stato concepito come luogo dove  i colori usati nella prima fase della sua avventura pittorica troveranno una loro incarnazione in fiori e colonne di gelsomini e bouganvillee.

Arturo Cerulli Sindaco di Monte Argentario ha sottolineato la scelta dell’ amministrazione di fare di Porto Ercole non solo la citta' del Caravaggio, ma di offrire a tutti gli amanti del passionale pittore la possibilità di rivivere gli ultimi giorni della sua vita e di  ammirare in alta definizione tutte le sue opere. Non solo un giusto riconoscimento ad un grande artista,quindi, ma anche la scommessa per un nuovo turismo culturale.

Fonte: ufficio stampa

Tutte le notizie di Monte Argentario

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina