Fabiana e l'ultimo Giro d'Italia: a 40 anni la Luperini sogna il sesto sigillo e chiede 'aiuto' alla rete

Fabiana Luperini con l'assessore allo sport Matteo Franconi (foto gonews.it)
Fabiana Luperini con l'assessore allo sport Matteo Franconi (foto gonews.it)


Fabiana Luperini è pronta per il suo tredicesimo giro d'Italia. In carriera ne ha vinti cinque, l'ultimo nel 2008 dopo i quattro successi consecutivi della seconda metà degli anni novanta. Per Fabiana però questo giro d'Italia ha un sapore particolare, visto che sarà l'ultimo prima di appendere la bicicletta al proverbiale chiodo. A 40 anni compiuti, insomma, la 'Pantanina' vuole chiudere in bellezza.

Martedì 24 giugno la campionessa di Cascine di Buti - ma ormai da alcuni anni residente a Pontedera - ha ricevuto un simbolico in bocca a lupo da tutta la città nella sala del consiglio comunale alla presenza dell'assessore allo sport Matteo Franconi. Con l'occasione è stato presentato anche un progetto innovativo a cui la Luperini tiene molto: si tratta di una campagna di marketing, per così dire, dal basso tramite la quale tutti, attraverso internet - e non solo - possono contribuire all'attività sportiva di Fabiana Luperini. Al momento sono stati raccolti poco più di 1.000 euro. L'obiettivo è 15.000 euro di quota (il progetto è stato realizzato dall'agenzia di comunicazione Ughi - per maggiori dettagli http://www.eppela.com/ita/projects/817/in-sella-con-fabiana-luperini-sostieni-il-ciclismo-femminile).

Tornando al giro d'Italia, quest'anno la corsa rosa partirà il 4 luglio da Caserta per poi concludersi il 13 luglio al Santuario Madonna del Ghisallo. E' un percorso adatto alla caratteristiche della Luperini, visto che non ci sono praticamente tappe a cronometro ad esclusione dal prologo di Caserta. Previste invece te frazioni di montagna nel finale.

 

Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro
torna a inizio pagina