Eventi metereologici del 5 marzo: in arrivo nuovi contributi per le famiglie

maltempo_santa_croce_vento_5_3_201520

Le famiglie del territorio dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve che hanno subito danni alla loro abitazione principale a seguito degli eventi meteorologici del 5 marzo scorso ed hanno un ISEE al di sotto dei 36.000 euro, potranno beneficiare del contributo della regione Toscana. Per presentare la richiesta di indennizzo c’è tempo fino al 25 maggio.

Entrando nel particolare tutte le famiglie che hanno segnalato danni alle pertinenze ed immobili nel precedente avviso di ricognizione presentando l’apposita scheda e che risultano avere una situazione ISEE inferiore a 36.000 euro, con abitazione abituale nell’immobile danneggiato, possono presentare una nuova domanda (modello scheda A scaricabile sul sito dell’Unione di Comuni) da riconsegnare entro e non oltre le 13 del 25 maggio: presso l’Ufficio Protocollo dell’Unione situato in via XXV aprile 10 a Rufina, tramite raccomandata o a mano (non farà fede il timbro postale), o tramite posta elettronica certificata uc-valdarnoevaldisieve@postacert.toscana.it.

Per informazioni si può contattare l’Ufficio Associato di Protezione Civile situato in via Duca della Vittoria 180 a Rufina, consultare il sito istituzionale oppure contattare il numero 0558396608 o inviare una mail a protezionecivile@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it.

Fonte: Ufficio Stampa Associato Unione Comuni Valdarno Valdisieve e Comuni di Londa, Pelago, Reggello, Rufina, San Godenzo

Tutte le notizie di Valdarno Superiore

<< Indietro
torna a inizio pagina