Al via ‘Un Prato di libri’: tre giorni di spettacoli, mostre, incontri con gli autori e laboratori

(foto di Angela Bartoletti)
(foto di Angela Bartoletti)

Obbligatorio munirsi di carta e penna per segnare i tantissimi eventi che nel fine settimana sono dedicati ai piccoli lettori e alle loro famiglie. Entra infatti nel vivo, dopo le tante tappe di avvicinamento, un Prato di libri il Festival della lettura per bambini e ragazzi che nei giorni di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 aprile promuove incontri con scrittori, spettacoli, maratone di lettura, laboratori, una libreria su bus, escursioni letterarie e perfino un cosbook dove i piccoli potranno mascherarsi con gli abiti del proprio personaggio preferito incontrato in un libro.

un Prato di libri è organizzato da Il Geranio Onlus con il contributo e il patrocinio di Regione Toscana, Provincia e Comune di Prato, dei Comuni di Cantagallo, Vernio, Vaiano, Montemurlo, Poggio a Caiano e Carmignano, oltre a tantissime associazioni operanti nel sociale.

Parola d’ordine: entusiasmo, per vivere il luna-park di emozioni e divertimento proposto da un Prato di libri, la rassegna che punta a far germogliare, come fiori in un prato, la passione per la lettura. Ecco allora che perfino un autobus si mette a disposizione e diventa una biblioteca per i piccoli lettori (LibroBUSinCap inaugurazione giovedì 7 aprile ore 17 e poi sabato 9 e domenica 10 aprile dalle 9,30 alle 18 in piazza Duomo). Sul palcoscenico del Teatro Politeama si animano invece i personaggi che vivono nei volumi amati dai bambini. Gli appuntamenti sono con Il cuore di Chisciotte di Gek Tessaro (sabato 9 aprile alle 18,15 con una Overture a cura del Coro Euphonios alle 17,45) e con L’armandone della Pimpa con Giorgio Scaramuzzino (domenica 10 aprile ore 18). Subito prima dello spettacolo si terrà la premiazione dei lavori dei ragazzi delle scuole dell’intera provincia pratese che hanno partecipato al concorso ispirato al racconto Gli allegri malfatti di Beatrice Alemagna. Sempre al Politeama è previsto l’incontro di venerdì 8 aprile con lo scrittore e giornalista Luigi Garlando, autore di Per questo mi chiamo Giovanni e della serie Gol, sul tema che unisce legalità e sport.

Sabato 9 aprile sarà anche occasione, per lettori insonni tra gli 8 e gli 11 anni, di trascorrere la notte bianca a Carmignano (nel Salone Consiliare del Comune) insieme al ‘raccontalibri’ Sergio Guastini, per gli amanti della natura dotati di curiosità è invece in programma (sempre sabato 9 alle 15) l’escursione alle Cascine di Tavola, ai tantissimi appuntamenti in programma si aggiungono anche i cosbook di sabato 9 aprile alle 10 e domenica 10 aprile alle 16 in piazza del Comune a Prato.

Sono veramente tanti i nomi di spicco del mondo dell’editoria per l’infanzia coinvolti in un Prato di libri: Anna Sarfatti, Elisabetta Gnone (domenica 10 aprile ore 16 palazzo Buonamici),Erminia dell’OroRoberto Parmeggiani, e poi ancora Giusi Quarenghi, Liviana Poropat, Sara Passi e Marco Milanesi (Tonino e la sua stella, 9 aprile), Roberto Innocenti, coinvolto nel workshop con il maestro pasticcere Paolo Sacchetti (Palazzo Pretorio 9 aprile ore 16), Roberto Piumini e molti altri. E c’è perfino una maratona di lettura a voce alta coordinata dall’attore Fabio Mascagni (9 aprile ore 16, piazza del Comune a Prato).

Ampissima e variegata l’offerta di laboratori. Si spazia dal coderdojo di sabato 9 aprile alle 15 nel palazzo del Comune, alle avventure sugli alberi insieme al Parco avventura Boscotondo in piazza Mercatale sabato 9 aprile dalle 10 alle 19, o sempre in tema di alberi, l’appuntamento con Giulia Aiazzi del 10 aprile alle 10 a Palazzo Buonamici. Ci sono poi i laboratori di scrittura, di storytelling a cura dello Studio fotografico Bolognini (10 aprile ore 16 Parrocchia di Sant’Agostino), l’appuntamento Disegnare con le orecchie per il compleanno di Palazzo Pretorio dove cimentarsi nell’arte pasticcera (piazza del Comune, domenica 10 aprile ore 16), il laboratorio musicale, quello storico (Museo dell’Opera del Duomo, 9 aprile ore 11) e in inglese The Five Misfits by Beatrice Alemagna (Monash University, venerdì 8 aprile ore 17Monash University ). Infine la mostra mercato dei libri e delle piante ispirata all’esperienza londinese di Columbia road Market (domenica 10 aprile dalle 9 in piazza delle Carceri).

Il programma completo è sul sito www.ilgeranio.eu e la pagina facebook di Un Prato di libri. Alcuni eventi prevedono la prenotazione e il pagamento di un biglietto di ingresso, perinformazioni chiamare 335/5283717. Il ricavato della manifestazione è devoluto ai progetti di integrazione dei bambini con disabilità supportati dall’associazione.

Fonte: ufficio stampa Provincia di Prato

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina