Premio Letterario, ecco i nomi dei vincitori

premio_letterario_castelfiorentino7

Si avvicinano le serate conclusive del Premio Letterario Castelfiorentino, il premio di poesia e narrativa promosso dalla Banca di Cambiano e dal Comune di Castelfiorentino che fra il 3 e il 4 giugno illuminerà il Teatro del Popolo con tutti i vincitori: dalle “giovani promesse”, che si sono aggiudicate il XVII Concorso Letterario Giovanile, al vincitore del premio “speciale” alla carriera, fino ai vincitori del Premio Letterario vero e proprio.

A pochi giorni dalle premiazioni, la Giuria ha voluto anticipare i nomi dei vincitori del XVII Concorso Letterario Giovanile, vero e proprio “laboratorio di scrittura” riservato alle scuole, nel quale alunni e studenti si sono cimentati quest’anno intorno al tema “Mistero a…“; un tema, dunque, aperto, e allo stesso tempo ricco di stimoli e di suggestioni letterarie. I risultati non sono certo mancati. Sono infatti circa 100 i lavori pervenuti da alunni e studenti delle scuole primarie e secondarie, a conferma che la passione per la scrittura non ha età.

“Anche i risultati del concorso tradizionalmente riservato alle scuole ­- sottolinea il prof. Marco Marchi, Presidente del Premio Letterario Castelfiorentino ­- ci riempiono di gioia e di grande soddisfazione, riconfermando ancora una volta che il bisogno di espressione affidato alla scrittura non è soltanto prerogativa degli adulti, ma trova anzi nei giovani e nei ragazzi uno spazio applicativo ampio e di assoluta rilevanza. Scrivendo ci si forma, si matura e si impara a comunicare agli altri con chiarezza e con acquisite capacità di confronto la nostra visione del mondo. E quella nostra personale visione del mondo la si costruisce giorno dopo giorno attraverso parole, attraverso ampliamenti linguistici che rendono la realtà in cui ci muoviamo, per via di cultura, sempre più vasta ed inclusiva, sempre più articolata.”

“Spesso si comincia a scrivere per passione – sottolinea l’Assessore alla Scuola e Attività Educative, Francesca Giannì – ma la scrittura può anche trasformarsi in un’attività straordinaria per la nostra mente, consentendoci di comunicare emozioni, trasmettere ricordi, muoversi su quel terreno di confine tra immaginazione e realtà che talora ci consente di esprimere i nostri pensieri più veri, più autentici. Avvicinarsi a quest’attività fin da giovani, anzi da giovanissimi – conclude Giannì – diventa pertanto fondamentale anche per la formazione della nostra stessa identità, per la nostra crescita come individui e come cittadini”.

Questi i vincitori del XVII Concorso Letterario Giovanile. Elementari poesia: Maria Federica Soror, Luigi Arcella per l’opera “Mistero dell’universo”. Elementari narrativa: Yari Caggiano per il racconto “Mistero a… il Be-Go in pericolo”. Medie poesia: Lisa Corda per la poesia “Mistero a…”. Medie narrativa: Chiara Volterrani per il racconto “Il fantasma di Villa Asti”. Superiori poesia: Lorenzo Bigazzi per la poesia “Se solo sapessi”. Superiori narrativa. Maria Laura Callisti (ex aequo) e Gian Marco Gronchi (ex aequo) rispettivamente per “Mistero a…” e “Mistero a… in un giorno al sole”.

Oltre ai vincitori hanno ricevuto segnalazioni Alessia Spadoni, Martina Dell’Agnello, Matilde Giannini, Arianna Serafini, Ismaele Lazzereschi, Alisea Firenze, Adele Montanero, Arianna Stanislai, Gaia Del Colombo, Matilde Balsini, Eleonora Cocucci, Lisa Colangelo, Martina Rossi, Alice Vanni, Giulia Verani, Francesco Dani, Giulia Nicastro.

Vincitori e segnalati saranno presenti alla serata di premiazione del XVII Concorso Letterario Giovanile, in programma venerdì 3 giugno 2016 alle 21.30 al Teatro del Popolo (piazza Gramsci) e saranno poi invitati a partecipare alla serata conclusiva del Premio in programma il 4 giugno (sempre al Teatro del Popolo)

Per ulteriori informazioni: www.premioletterariocastelfiorentino.it e la pagina facebook dedicata.

Fonte: Comune di Castelfiorentino - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina