Al museo di storia naturale la mostra della pittrice Beatrice Taccogna

beatrice_senape

Alle ore 17 di venerdì 13 gennaio, presso il Museo di Storia Naturale di Calci, vernissage della mostra delle opere della giovane pittrice cascinese Beatrice Taccogna.

Diplomata in scenografia teatrale all’Istituto Russoli di Pisa/Cascina e dopo aver concluso gli studi all’Accademia di Belle Arti di Firenze, ha avuto un percorso artistico che l’ha vista esporre in mostre collettive a Lucca, in Sicilia e a Firenze, dove ha saputo meritarsi grande attenzione e apprezzamento.

In questa sua prima personale – che durerà fino al 13 di febbraio – Beatrice Taccogna espone una serie di acquarelli che seguono il filo conduttore dell’autoritratto, dove i volti e gli sguardi delle donne raffigurate esprimono sentimenti misteriosi, come specchi dell’anima di chi vi si pone di fronte, stabilendo un silenzioso contatto visivo.

“L’arte serve a comunicare silenziosamente un messaggio intimo e profondo – afferma Beatrice Taccogna – L’arte non si spiega, non fa rumore e non si impone”.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Calci

<< Indietro



loading...



torna a inizio pagina