Prodotti contraffatti, denunciato 41enne dalla polstrada

img_1759-foto-polstrada-11-1-2017

E’ andata male a un venditore ambulante di 41 anni, residente a Colle Val d’Elsa (SI) che, ieri mattina, è stato fermato dalla Polstrada di Siena, poiché nella sua auto trasportava capi di abbigliamento contraffatti.

L’uomo, originario del Marocco, si stava dirigendo nel centro di Siena ma è incappato in un posto di controllo. Infatti, una pattuglia del Distaccamento della Polizia Stradale di Montepulciano stava presidiando le strade di accesso in città e ha notato nell’auto dello straniero merce che appariva sospetta.

Gli agenti hanno proceduto al controllo e hanno avuto ragione. Nell’auto sono stati rinvenuti 42 capi, tra maglioni, piumini e felpe, riportanti i marchi delle più note griffe, tutti visibilmente taroccati. L’ambulante non ha saputo spiegare la provenienza della merce che, piazzata sul mercato nero, gli avrebbe fruttato circa 3.500 euro, con grave danno per le ditte titolari dei marchi falsificati.

La merce è stata sequestrata dai poliziotti, che hanno denunciato lo straniero all’autorità giudiziaria per ricettazione e commercio di prodotti contraffatti. Inoltre, la Polstrada ha segnalato l’accaduto alla Questura di Siena, per fare emettere nei confronti dell’uomo il foglio di via obbligatorio e impedirgli, così, di ritornare nella città del Palio.

Fonte: Polizia stradale di Siena

Tutte le notizie di Colle di Val d'Elsa

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina