Retrò Gold: attrici e burattini in scena al C’Art

castelfiorentino_teatro_cart_spettacolo3

Due burattinaie si apprestano a iniziare il loro spettacolo, ma non proprio tutto andrà come da copione. Retrò Gold, lo spettacolo che Teresa Bruno del Teatro C’art e Martina Soragna (compagnia Le Due e Un Quarto) porteranno in scena al Cart sabato 14 gennaio alle 21.30 e domenica 15 alle 17.00, racconta di due attrici eccentriche e dei loro burattini, Mitch, cantante ballerino e Ughino, assistente pappagallo, in balìa della volontà di primeggiare delle due donne.

Retrò è uno spettacolo comico che racconta cosa succede dietro le quinte di una baracca dove apparentemente sembra andare tutto secondo copione. Essenziali la scenografia e i burattini sulla scena che vengono stravolti nella loro ordinarietà dallo sguardo del clown.  Gag, lazzi e virtuosismi canori dei protagonisti di pezza,  trasformano i burattini  da fantocci ad esseri pieni di vita. Questo è quello che il pubblico vede nella prima parte dello spettacolo.

Poi, goccia a goccia, cresce latente un dubbio, si avverte qualche intoppo, una palpabile, ma non esplicitata tensione, fino a che accade l’ “inaccadibile”.

Contro ogni regola teatrale si gira la baracca, si svela il dietro le quinte e lo spettacolo ricomincia, ma niente è più come prima.

Tutto può ripetersi all’infinito, rivelando ogni volta una nuova prospettiva e una nuova faccia della società umana.

A cosa possono arrivare due burattinaie eccentriche con due burattini talentuosi, pensando di non essere viste?

La compagnia Le due e un quarto nasce nel 2007 a Torino. Martina Soragna e Silvia Laiado si incontrarono all’Atelier di Teatro Fisico di Philip Radice dove studiavano Teatro Fisico. Durante il secondo anno di scuola, un festival di burattini chiese alla scuola di portare alcuni numeri e sketch degli allievi al Festival e fu così che le due attrici iniziarono a creare  quello che ora è Retrò Gold e vedendo che si divertivano molto, decisero di creare la compagnia Le due e un quarto che quest’anno festeggia dieci anni. Poi nel 2016 avviene l’incontro con Teresa Bruno della compagnia C’art a Torino e grazie a questa bellissima collaborazione Le due e un quarto sono diventate Tre.

Lo spettacolo è adatto al pubblico di ogni età.

I Biglietti

intero 10€

ridotto 5€ (5 a 14 anni)

ridotto 7€ (15 ai 25 anni)

gratuito per bambini fino a 4 anni

Tessera associativa annuale € 10

La tessera va effettuata prima del giorno dello spettacolo per motivi di legge e controlli siae e può essere richiesta online oppure la si può ritirare direttamente al Teatro C’art negli orari di apertura degli uffici (lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13,martedì ore 14,30-18,30).

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro



loading...




torna a inizio pagina