Riscaldamenti nelle scuole, Parlamento degli Studenti e Biffoni a confronto

parlamento_degli_studenti_biffoni_matteo_comune_prato_2017_01_11

Nel pomeriggio della giornata di oggi, Mercoledì 11 Gennaio 2017, i rappresentanti del Parlamento Regionale degli Studenti della città di Prato Matteo De Liguori e Filippo Londi, entrambi frequentanti l’ISISS Cicognini-Rodari, insieme ai rappresentanti di istituto, a seguito dei disagi riscontrati in questi giorni presso il Liceo Classico Cicognini, hanno incontrato il Sindaco e Presidente della Provincia Matteo Biffoni.

Entrambi i parlamentari si ritengono soddisfatti del momento di confronto, durante il quale i rappresentanti delle rispettive scuole hanno potuto chiarire ciò che sarebbe avvenuto. La società che gestisce l’impianto di riscaldamento nel plesso di via Baldanzi non avrebbe infatti vigilato a dovere sul buon funzionamento delle caldaie, causando non pochi disagi, che sembrerebbero però risolti dopo il confronto in Comune.

Il Sindaco Biffoni ha infatti fatto notare come basterà mantenere in funzione i termosifoni per qualche ora in più rispetto al solito per far tornare la situazione alla normalità. Nel caso in cui questa soluzione non dovesse funzionare, un’altra proposta sarebbe stata avanzata dai ragazzi e dal Preside Di Carlo in accordo con Biffoni:i ragazzi del classico potrebbero svolgere regolari lezioni in orario pomeridiano nella sede del liceo Rodari di via Galcianese, dove non sono stati riscontrati problemi al rientro dalla pausa natalizia. Decisivo è stato il ruolo del Parlamento Regionale degli Studenti, che ha tempestivamente saputo dare una risposta concreta alle esigenze dei ragazzi.

“È fondamentale che le istituzioni scolastiche siano presenti in momenti come questo” – ha detto il Parlamentare Londi. “Rappresentare gli Studenti – ha aggiunto De Liguori – signfica esattamente questo: esserci nel momento delle criticità, con risposte concrete. Non è inoltre banale – continua De Liguori – che il Sindaco di una città come la nostra sia sempre disponibile ad ascoltare noi ragazzi”

Fonte: Consiglio Regionale – Parlamento Studenti

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro



loading...


torna a inizio pagina