In tilt il riscaldamento dell’asilo nido, resterà chiuso. Ancora stop al Barsanti e a parte dell’Itcg

termosifone_riscaldamento_casa

Sospese anche domani, giovedì 12 gennaio, le lezioni alla scuola media Barsanti e per alcune dell’ITCG Don Lazzeri Stagi a Pietrasanta (Lucca). Chiuso anche l’asilo nido Scubidù dove la notte scorsa è scoppiato, a causa del freddo, un tubo dell’acqua che ha mandato in tilt l’impianto di riscaldamento. “Preferiamo tenere le due scuole chiuse anche domani piuttosto che mandare i ragazzi a scuola con i termosifoni parzialmente funzionanti. Vogliamo evitare nuovi disagi: i nostri studenti ne hanno già subiti anche troppi in questi giorni – dice Simone Tartarini, assessore alla pubblica istruzione del comune di Pietrasanta -. Al Barsanti i termosifoni sono accesi ma vogliamo verificare la tenuta dell’impianto dopo l’intervento, e riscaldare al meglio gli ambienti visto che sono stati spenti per giorni e visto che la struttura è molto grande. Faremo nuove verifiche per assicurarci di non avere altri problemi”. L’assessore spiega che allo Scubidù andranno fatti anche altri interventi: “Non vogliamo correre altri rischi”. “La verifica di tutti gli impianti – prosegue scusandosi con le famiglie – ha purtroppo portato alla realtà una situazione molto fragile: le caldaie sono vecchie e sono state, in passato, scarsamente manutentate. Il freddo di questi giorni ha peggiorato il loro stato danneggiando alcune componenti. Stiamo lavorando ad un project financing per riammodernare con caldaie nuove gli impianti scolastici comunali perché non ci possiamo permettere un altro black out generale”.

Fonte: ANSA

Tutte le notizie di Pietrasanta

<< Indietro



loading...

torna a inizio pagina