Casucci (Lega): "Ripristinare il vecchio orario delle 19.13 per favorire i pendolari"

marco_casucci_consigliere_regionale_lega_nord

L'intervento di Marco Casucci (Lega Nord):

"Sono assolutamente d’accordo-afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega Nord, in merito alle richieste da parte di un apposito comitato di pendolari che chiede, con forza, all’assessore Ceccarelli d’intervenire preso Rfi e Trenitalia, affinchè riportino al consueto orario delle 19.13 il treno che, da Firenze, serve tutto il Valdarno aretino".

"Io stesso-prosegue il Consigliere-ho preso talvolta il predetto treno e mi sono accorto di quanto sia utile per i lavoratori poter avere a disposizione qualche minuto in più(attualmente, l’orario di partenza è fissato alle ore 19.02 ndr) per riuscire ad arrivare a casa in un’ora consona".

"Pochi minuti-precisa Casucci-che però fanno la differenza per chi fa il pendolare e deve necessariamente utilizzare la predetta linea ferrata.” “Spero, dunque-sottolinea l’esponente leghista-che prevalga il buonsenso, tornando al vecchio orario, confidando, poi, che le altre classiche criticità vengano pure superate".

"Insomma-conclude Marco Casucci-ritengo che l’accorato appello dei lavoratori valdarnesi debba essere immediatamente recepito".

Fonte: Lega Nord - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina