Gaia, nuovi interventi a Montignoso

certaldo_lavori_acque_spa_agosto_2014_24

Arrivano le fognature in Via Piedimonte a Montignoso e un nuovo tassello si aggiunge al mosaico di interventi previsti dall'Accordo di Programma per la tutela delle acque, firmato in Regione Toscana nel 2014 da GAIA e dagli altri Enti interessati. Dopo i lavori partiti in queste settimane a Camaiore in zona Capezzano e nel quartiere Varignano di Viareggio, nonché quelli ormai in via di conclusione in via Marco Polo-Via Fratti sempre a Viareggio, GAIA annuncia un nuovo progetto da circa 250 mila euro, approvato dal Cda della Società in questi giorni, stavolta nel Comune di Montignoso.

"Apprendiamo con soddisfazione che l'intervento fatto di concerto con il Comune di Montignoso finalmente trova una sua collocazione e una chiusura degli impegni presi dall'Amministrazione - spiega il Sindaco del Comune di Montignoso Gianni Lorenzetti - adesso auspichiamo che possa partire al più presto la gara per inizio lavori, il disagio che riguarda questa zona infatti è un disagio che va colmando rapidamente".

Nel dettaglio ad essere interessata dagli interventi, che prenderanno il via nei prossimi mesi, sarà la via Piedimonte, nel tratto compreso tra Via 8 Aprile e la Strada Statale 1 Via Aurelia, lato monte: attualmente le utenze residenti nella zona provvedono alla raccolta delle acque nere tramite fosse Imhoff e pozzetti a perdere, mentre i nuovi lavori permetteranno il corretto convogliamento dei reflui nella rete. Non solo fogne: insieme alla posa delle infrastrutture fognarie mancanti, GAIA provvederà a sanare e potenziare la rete acquedotto, sostituendo la tubazione esistente ormai vetusta e trasformando gli allacci.
Speculari i numeri del progetto: 750 metri la lunghezza della fognatura da posare, altri 750 metri la lunghezza della tubazione dell'acquedotto da sostituire.
I lavori fanno parte del Piano degli Interventi 2016 -2019 del Gestore.

Fonte: Gaia

Tutte le notizie di Montignoso

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina