Disabilità, a Villa Pecori Giraldi ecco 'Durante e Dopo di Noi in Mugello'

Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo
Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo

“Durante e Dopo di Noi in Mugello”, un incontro per stimolare una generale “riflessione su strumenti e prospettive per una risposta di comunità alle problematiche legate alla disabilità”. Lo organizzano per sabato 25 marzo alle 9,30 a Borgo San Lorenzo, presso Villa Pecori Giraldi, la SdS Mugello e le Associazioni di tutela del Mugello (il Delphino e Associazione Genitori Mugello Alto Mugello contro l’emarginazione) con il supporto organizzativo della CO.M.E.S. Coop Sociale Onlus e dell’Agenzia Formativa Proforma. Un'iniziativa, in particolare, per promuovere l’avvio di un percorso di riflessione sulla possibilità di dar vita ad una fondazione territoriale per il “Durante e il dopo di noi’ e la ‘Vita indipendente’. Di queste espressioni si è sentito molto parlare ultimamente in tema di disabilità. Per ‘Durante e il Dopo di Noi’, infatti, si intende il sostegno e l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, aspetto recentemente normato con una legge dello Stato, la n. 112/2016. Inoltre, per la prima volta, la Società della Salute del Mugello ha ottenuto un finanziamento da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e della Regione Toscana, per un progetto in materia di Vita Indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità. Il progetto, predisposto in collaborazione con la CO.M.E.S. coop. sociale ONLUS di Marradi, che già gestiva un’attività sperimentale in materia di disabilità, prevede la realizzazione di un’esperienza di co-housing supportato per quattro persone disabili, ed un percorso di formazione per la realizzazione di una Fondazione/Associazione territoriale per promuovere il Durante e Dopo di Noi .
L’incontro intende dare avvio al percorso formativo, pensato con le caratteristiche di un processo partecipato, dove il territorio si metta realmente in ascolto dei bisogni, con l’obiettivo di garantire un futuro sicuro ai soggetti fragili, per le cui famiglie il trascorrere del tempo costituisce una seria preoccupazione.
Ad aprire e concludere i lavori sarà il presidente della Società della Salute, Roberto Izzo. Interverranno: l’avv. Massimo Bigoni, sul tema della Fondazione di Partecipazione come strumento per costruire il “Durante e dopo di noi”, il dott. Luigi Remaschi, Presidente della “Fondazione Nuovi Giorni Onlus”, sull’esperienza della Fondazione nella zona Firenze Sud-Est. Si prosegue con gli interventi del dott. Giuseppe D’Eugenio, presidente della “Fondazione Ora con Noi Onlus” di Firenze-Scandicci, e Patrizia Frilli, presidente di “DIPOI – Coordinamento Regionale Toscano delle organizzazioni attive nel durante e dopo di noi”, sulla rete per le associazioni toscane. Seguirà un momento di confronto tra pubblico ed esperti, moderato da Luciano Neri dell’Associazione Genitori Mugello Alto Mugello contro l’Emarginazione. Al termine dell'incontro è prevista la costituzione di tavoli di lavoro per il proseguimento del percorso.

Fonte: Società della Salute Mugello

Tutte le notizie di Borgo San Lorenzo

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina