Il Cristo di Michelangelo al centro della Basilica di Santo Spirito: la proposta di Freinds of Florence

La chiesa di Santo Spirito
La chiesa di Santo Spirito

Il Cristo di Michelangelo della basilica di Santo Spirito al centro della sacrestia della chiesa per essere ammirato al meglio in tutta la sua bellezza. A sostenere il progetto di ricollocazione, la fondazione no profit Friends of Florence: l'opera, infatti, finora occupava una posizione laterale, restando un po' 'in disparte'; adesso sarà possibile anche girarci intorno per vederlo a 360 gradi in ogni dettaglio. Per dare risalto e visibilità alla sacrestia, Friends of Florence sostiene anche il restauro dell'altare e del dipinto di Alessandro Allori 'San Fiacre che guarisce gli infermi': il costo dei tre interventi ammonta a circa 40 mila euro. Al termine dei lavori, è stato spiegato oggi nel corso della presentazione, la sagrestia sarà inserita all'intero di un nuovo percorso di valorizzazione dell'intero complesso di Santo Spirito.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina