Cappella Mannelli di Fibbiana, arriva il progetto di recupero. Può partire la ricerca dei fondi

presentazione_progetto_montelupo_cappella_mannelli

Cappella Mannelli di Fibbiana: un altro passo verso il recupero. Il progetto c’è: si tratta ora di reperire le risorse necessarie per il restauro di un bene caro a tutta la comunità di Montelupo.

Nei giorni scorsi  Giovanni Scarselli ha consegnato formalmente alla comunità di Montelupo Fiorentino il progetto "definitivo" di recupero della  Cappella Mannelli,  un importante bene storico, artistico e architettonico di origine religiosa.

Il bene è di proprietà comunale e da alcuni anni l’amministrazione ha lanciato una campagna di raccolta fondi attraverso lo strumento dell’ART BONUS.

Il progetto è stato consegnato all’assessore al patrimonio Lorenzo Nesi alla presenza dei due tecnici incaricati dal mecenate, ovvero gli architetti Massimiliano Marconcini e Miriam Becca, e del responsabile del patrimonio comunale, geometra Giovanni Vinci.
Gli architetti hanno lavorato facendo tesoro delle conoscenze acquisite nei propri elaborati di laurea; entrambi infatti, in tempi diversi avevano studiato approfonditamente la residenza dei Mannelli a Fibbiana.

Al momento è in corso di redazione anche il progetto di recupero dell'adiacente appartamento del custode e del giardino, oggetto di donazione da parte della Parrocchia di Fibbiana, con la fattiva collaborazione dell'architetto Giuseppe Padula.

L'obiettivo è realizzare per l'unità abitativa un restauro poco invasivo e quindi poco oneroso, per riuscire a utilizzare la struttura al più presto come residenza sociale, in collaborazione con la parrocchia stessa e associazioni del territorio.

Cittadini e imprese possono ancora effettuare donazioni che grazie allo strumento dell’Art Bonus consentono sgravi fiscali del 65% (informazioni su www.artbonus.gov.it cercando Montelupo).

Per il restauro si è mobilitato anche il comitato della “Cena dei Ciucchi” che ha raccolto con una propria iniziativa €1400 per il recupero della struttura.

L’assessore al patrimonio Lorenzo Nesi si è detto molto contento dei gesti di mecenatismo del signor Scarselli e della Parrocchia di Fibbiana, augurandosi che altre persone emulino presto il loro gesto: “La frazione di Fibbiana ha un ruolo essenziale nella nostra comunità ed è giusto che faccia ogni sforzo per valorizzare la propria forte identità. Il recupero della cappella Mannelli, intitolata a San Gaetano, ha in questo percorso un forte valore simbolico”.

Daniel Santucci, fotografo emergente appassionato di luoghi abbandonati, ha chiesto e ottenuto di poter entrare dentro la Cappella, e ha pubblicato il proprio servizio sul blog "I TRE OBSOLETI" http://itreobsoleti.myblog.it/ . I suoi scatti sono stati concessi al Comune per promuoverne il restauro.

Fonte: Comune di Montelupo Fiorentino - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina