Summer Festival, ordinanza ai commercianti: ecco le bevande vietate

birra_2

Il Comune di Lucca ha emanato una specifica ordinanza per il “divieto di vendita e asporto per alimenti e bevande in contenitori rigidi quali metalli e vetro” per gli esercizi commerciali e di somministrazione situati nell’area di spettacolo e nelle zone limitrofe in occasione del concerto del 14 giugno del Summer Festival. I divieti si riferiscono alla fascia oraria che va dalle ore 18 del 14 giugno alle ore 6 del 15 giugno.

Per gli esercizi commerciali e di somministrazione e vendita (anche per mezzo di distributori automatici) presenti nell’intera area di spettacolo, compresa piazzo del Giglio l’ordinanza prevede il divieto di somministrare e vendere, per l’asporto fuori dal locale, bevande in contenitori di vetro o latta. Nell’intera area di spettacolo, compresa piazza del Giglio, l’ordinanza vieta la vendita di bevande aventi un contenuto alcolico superiore al 21% esteso anche alle bevande aventi contenuto alcolico inferiore al 21% del volume.

Per le zone immediatamente limitrofe all’area di spettacolo - tra cui via Carrara (tra via della Mano e via del Peso), piazza XX Settembre, piazza San Giusto, via Cenami, via Roma, piazza San Michele, via Beccheria e via Vittorio Emanuele sino all’incrocio con via Burlamacchi – il documento istituisce il divieto di somministrare e vendere per l’asporto fuori dal locale bevande in contenitori di vetro o latta, fermo restando la possibilità di servire le bevande, anche in contenitori di vetro o latta, purché all’interno dei locali o negli apposti spazi allestiti per la somministrazione esterni al locale.

Fonte: Comune di Lucca - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro
torna a inizio pagina