'Piccole Italie', l'onorevole Borghi a Volterra per aree interne e questione territoriale

Il sindaco Buselli
Il sindaco Buselli

Il sindaco Buselli: "Sarà un'occasione concreta di confronto con chi ha alte responsabilità, sui temi delle aree interne"


Una riflessione su cosa sia la politica territoriale, dopo la fine dell’interventismo statale e la crisi del regionalismo, e su cosa possano rappresentare i territori nella sfida della modernizzazione italiana. Sono questi i temi al centro del volume 'Piccole Italie. Le aree interne e la questione territoriale' di Enrico Borghi, deputato e presidente nazionale Uncem, che sarà presentato a Volterra giovedì 22 giugno (ore 18,30 - Torre Toscano, Piazzetta San Michele).

"La presentazione del libro di Borghi, presidente dell'Interguppo parlamentare della Montagna – dichiara il sindaco di Volterra Marco Buselli -, sarà un'occasione concreta di confronto con chi ha alte responsabilità, sui temi delle aree interne, come quella volterrana, strategici per costruire il futuro della nostra comunità. Temi quali il lavoro, lo spopolamento, la sanità i servizi e le infrastrutture".

La presentazione del libro in una realtà come Volterra, considerato comune periferico ai fini della SNAI, è particolarmente importante, nella prospettiva di fare delle aree interne un luogo di innovazione e di politiche di sviluppo per le comunità che in queste aree vivono e per il Paese intero. Le piccole Italie, infatti, possono contribuire in modo decisivo a salvare la "grande Italia" in una fase di profonda trasformazione economica e sociale.

Fonte: Comune di Volterra - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina