Università di Firenze, in viale Morgagni gli orti ecosostenibili

firenze_orti_ecosostenibili_rettore_moretti_orto2

Presentati oggi gli orti ecosostenibili realizzati presso la residenza universitaria del DSU Toscana Piero Calamandrei in viale Morgagni, presenti il rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei e il presidente dell’Azienda Regionale Toscana per il Diritto allo studio – DSU Marco Moretti.

L’iniziativa è nata in collaborazione con il DSU e fa parte delle attività per la sostenibilità ambientale, promosse dall’Ateneo, che coinvolgono sotto la guida del delegato del rettore Ugo Bardi, un ampio gruppo di docenti, studenti e dipendenti di Unifi. Gli orti, impiantati un paio di mesi fa grazie alla convenzione siglata dall’Ateneo con Vivere Verde, che ha fornito le vasche e quanto necessario per l’avvio, sono stati realizzati con il metodo “Ortobioattivo” e sono già in produzione. Una prima sperimentazione di orti ecosostenibili è stata effettuata all’interno dell’Orto Botanico del Museo di storia naturale dell’Università.

Sono intervenuti, in occasione della presentazione, Andrea Battiata (Vivere Verde), Marina Clauser (Orto Botanico – Museo di Storia naturale dell’Università di Firenze) e Fabio Firenzuoli (Centro di riferimento per la Fitoterapia della Regione Toscana). “Stiamo lavorando anche alla realizzazione di un Dizionario e di un Manifesto della Sostenibilità e progettando la stesura di un Bilancio di Sostenibilità dell’Università di Firenze – spiega Ugo Bardi -. Nei prossimi mesi sarà anche attivata la prima edizione del premio Ateneo Sostenibile, rivolto a studenti, aziende ed organizzazioni non profit del territorio”.

Tra gli altri programmi in corso, a cura del gruppo Ateneosostenibile di Unifi, c’è anche la collaborazione alla Summer Academy del Club di Roma, che si svolgerà presso l’Università di Firenze dal 7 al 13 settembre 2017. In allegato una foto del rettore Luigi Dei e del presidente del Dsu Marco Moretti scattata nel corso della presentazione di stamani e un’immagine degli orti della residenza Calamandrei.

Fonte: Università degli studi di Firenze – Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina