L'appello di Sergio Antonini (Avis): "Andate a donare sangue. C'è carenza al San Giuseppe"

donazione-sangue

"Rivolgo un appello a tutti, ben preciso ma che spero possa avere buona effiacia: andate a donare sangue, ce n'è davvero un gran bisogno". Parole pronunciate con convinzione da un uomo che a Empoli, e non solo, conoscono generazioni di persone per la sua grande umanità. Sergio Antonini d'altronde è presidente onorario dell'Avis cittadina dopo 40 lunghi anni spesi a suon di donazioni di sangue. Gesto semplice, che non costa niente, in grado soprattutto di aiutare la medicina e dare conforto e e sollievo a quanti hanno bisogno di una trasfusione. "So bene che al San Giuseppe c'è carenza per quanto riguarda i gruppi sanguigni 0+ e 0-, così come per ciò che concerne il gruppo A+ e B+ - sottolinea ancora Sergio Antonini - Quindi andate al centro trasfusionale a donare perché si sta parlando di una mancanza alla quale dover assolutamente rimediare per il bene della nostra città, dell'Empolese Valdelsa, della Zona del Cuoio, di chi lotta per la vita".

Gianni Capuano

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina