Casucci (Lega Nord): “E’ una priorità la messa in sicurezza della Sr 71? Atto per capirne di più”

Marco Casucci
Marco Casucci

“Mentre nella zona della Valdichiana-afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord-i dati affermano che la mortalità causata da incidenti stradali è in aumento, restiamo sinceramente perplessi su come si stiano affrontando le problematiche legate alla messa in sicurezza della strada regionale 71”.

“Visto che la Giunta regionale-prosegue il Consigliere-ha deciso di modificare l’ordine delle priorità proprio in relazione agli interventi sulla predetta arteria e che l’Assessore regionale ai trasporti, Ceccarelli ha recentemente annunciato che per i lavori sul tratto Camucia-Terontola, occorreranno 15 milioni di euro, ho deciso, anche alla luce di queste novità, ricordando, altresì, come lo stesso Assessore avesse promesso determinate opere sulla predetta strada per ridurne la pericolosità, di predisporre un’interrogazione che mira a fare chiarezza sull’effettivo futuro della 71”.

“In particolare, dunque-sottolinea Casucci-chiedo espressamente al Presidente Rossi ed alla Giunta di conoscere quale sia lo stato di avanzamento degli interventi previsti dalla Regione e quali ritengano essere i più urgenti per cercare di limitare gli incidenti che, purtroppo, tuttora caratterizzano la strada in questione; penso che sia doveroso, inoltre, sapere il perché siano state, improvvisamente, cambiate, come detto, le priorità inerenti alle opere da realizzarsi, in Valdichiana, sulla 71.” “Infine-rileva Marco Casucci-c’è da chiarire come s’intendano reperire le risorse necessarie(i citati 15 milioni) per realizzare la variante tra Camucia e Terontola; insomma, le promesse vanno mantenute, perché l’incolumità degli automobilisti deve essere, finalmente e pienamente, garantita”.

Fonte: Lega Nord – Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina