Cerreto Guidi, grande affluenza per l'edizione 2017 di Medicea

IMG 101

Dare visibilità al territorio, ai suoi prodotti e alle sue bellezze. Ha pienamente assolto ai compiti che si era assegnata “Medicea 2017 Wine&Food Festival”, la manifestazione che promossa dal Comune di Cerreto Guidi e dalla Pro Loco, ha vissuto nel fine settimana il proprio momento culminante.

Sin da venerdì 14 luglio, in occasione dell’atto conclusivo del concorso “Rubino Mediceo”, il centro di Cerreto Guidi si è animato, per essere poi preso d’assalto tra sabato e domenica in coincidenza di “Cerreto si degusta” e del “Mestolo d’Oro”.

La degustazione enogastronomica organizzata nel borgo mediceo con gli chef delle contrade, ha avuto successo, portando tanto pubblico, allietato dalle postazioni musicali allestite nei punti ristoro delle 4 contrade. Non meno partecipato il sempre più popolare ritrovo di tanti trattoristi che in occasione della XXI esposizione dei trattori d’epoca, si sono radunati a Cerreto Guidi da ogni parte d’Italia rievocando tra l’altro la battitura e contribuendo a riportare alla luce un mondo da alcuni dimenticato e da altri nemmeno conosciuto.

Il folcloristico intrattenimento della “Bandaccia” e il mercato enogastronomico e di arte e ingegno “Sapori d’Estate” hanno completato il ricco menù di “Medicea 2017 Wine&Food Festival”.

Restano peraltro aperte alcune belle mostre incluse nel programma. Fino a domenica 23 luglio sono infatti visitabili: “42 Comuni in mostra”, alla Palazzina dei Cacciatori; “Immagina un’immagine” mostra fotografica di Rosa Iannello in Via Santi Saccenti; “Emozioni dalla Natura” mostra fotografica sul Padule di Fucecchio e non solo di Alessio Marraccini, in Piazza Umberto I° e  “Terre Medicee” a cura del Gruppo fotografico “Lo Palagio”, in Via Santi Saccenti, mentre si spingerà addirittura fino al prossimo 17 settembre la mostra delle opere dell’artista Gino Terreni alla Villa Medicea.

Il merito per la partecipazione di pubblico e il consenso ricevuto da Medicea- commenta il sindaco Simona Rossettiva equamente diviso tra tutti coloro che si sono impegnati in questi giorni. E’una gioia constatare come il sostegno del Comune abbia trovato nella Pro Loco e nelle associazioni partner preziosi e indispensabili per la buona riuscita della manifestazione. Non posso che ringraziare tutti per la passione con cui si sono adoperati”.

Fonte: Comune di Cerreto Guidi - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Cerreto Guidi

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina