Il sindaco incontra la scrittrice e fotografa Giuseppina Maestrelli, vincitrice del ‘Collare Laurenziano’

IMG_2181

Empolese di origine, ma cerretese d’adozione, Giuseppina Maestrelli, per tutti ‘Peppetta’, è un’artista a tutto tondo. Scrittrice, fotografa e appassionata di viaggi, è autrice di libri (tra questi “Dimmi ciao” e “Terra, mare e cielo”) e protagonista di mostre fotografiche (due di queste lo scorso anno proprio a Cerreto Guidi).

Predilige i paesaggi toscani e le sue foto interessanti e mai scontate, descrivono con splendide immagini, i luoghi e le terre visitati. Una sensibilità che è riscontrabile anche nei suoi libri.
Un fermento culturale che le è valso l’attribuzione il 10 giugno scorso in Palazzo Vecchio, a Firenze, del ‘Collare Laurenziano’, un riconoscimento assegnato ogni anno ad artisti che si siano distinti per la loro attività.

Nei giorni scorsi il sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti ha ricevuto in Comune Giuseppina Maestrelli per salutarla e soprattutto ringraziarla per il suo articolato e apprezzato impegno culturale.

“Mi fa particolarmente piacere che una nostra concittadina- ha detto Simona Rossetti- abbia ricevuto un premio così importante che ricade positivamente su Cerreto Guidi dove Giuseppina vive e opera da tanto tempo. Sono felice che la sua passione si sia tradotta in libri e fotografie così riusciti ed apprezzati e che alcune sue mostre siano state organizzate proprio a Cerreto. La speranza è che si rafforzi un legame già stretto con una persona e un’artista che stimo”.

Il cordiale incontro in Municipio si è concluso con un omaggio di Giuseppina Maestrelli che ha donato al sindaco una bella fotografia che ritrae il paesaggio cerretese.

Fonte: Comune di Cerreto Guidi - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Cerreto Guidi

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina