L'inseguimento dei ladri dei distributori finisce con un incidente: tre uomini in fuga

polizia_sera_generica_gonews_it_4

L'inseguimento dopo tre furti in sequenza ad altrettanti distributori di carburante tra Pisa e la Valdera è terminato con lo scontro tra l'auto dei malviventi e quella della polizia, alcuni colpi sparati in aria e la fuga dei ladri. Una nottata ad alta tensione quella di stanotte, partita con il primo allarme suonato al distributore Q8 di via Cisanello a Pisa. A seguire sono stati segnalati due colpi anche all'IP di via Pardi e al TE di Fornacette (Calcinaia). Gli agenti della volante hanno raggiunto l'auto dei ladri con tre persone a bordo. Alcuni minuti di velocità massima e poi l'auto inseguita è riuscita a scontrarsi con quella degli inseguitori. I ladri sono fuggiti nelle campagne circostanti. L'inseguimento a piedi è terminato poco dopo.

L'auto dei malviventi è stata sequestrata: risultava essere stata rubata a Livorno. Dentro vi erano svariati attrezzi per lo scasso. Le indagini continueranno anche con l'aiuto del reparto della scientifica. Gli agenti hanno riportato ferite guaribili in quattro giorni per le contusioni dovute in seguito all'incidente.

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina