Il forte vento fa cadere calcinacci dal Palazzo Vescovile a San Miniato

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Il forte vento del pomeriggio di oggi, venerdì 11 agosto, ha fatto cadere una buona parte di intonaco della facciata laterale di Palazzo Vescovile a San Miniato, nella parte che si affaccia di fronte all’Hotel Miravalle. Nel primo pomeriggio i calcinacci erano pochi, ma chi si trovasse a passare questa sera dalla scalinata di piazza della Repubblica (chiamata anche piazza del Seminario) vedrebbe ai piedi di tutto il muro moltissimi calcinacci. La polizia municipale della città della Rocca è intervenuta circoscrivendo l’area interessata dal crollo con delle transenne e la curia vescovile è stata avvertita e prenderà provvedimenti.

Se le prime notizie a riguardo della sede del vescovo risalgono addirittura al tredicesimo secolo, molte costruzioni e demolizioni furono operate negli anni. Nel 1489 venne ‘separato’ da Palazzo dei Vicari con la scalinata sopra detta. L’ultima ristrutturazione risalirebbe al 1977.

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina