Arnovecchio, lo spettacolo della liberazione dei rapaci notturni

Arnovecchio liberazione rapaci notturni 02 (foto Enrico Zarri)

Un’altra suggestiva escursione by night fra bosco e lago, all’interno dell’area naturale protetta ‘Arnovecchio’. Sono aperte le iscrizioni per l’evento di sabato 26 agosto, dalle 19 alle 21, con la visita serale e la liberazione di rapaci notturni curati dal Cetras di Empoli.

Una bella passeggiata rinfrescante ma anche l'occasione per avvistare al tramonto mammiferi come la minilepre e varie specie di pipistrelli che sfruttano gli specchi d'acqua e la vegetazione ripariale per cacciare insetti.
L'escursione è gratuita - gradita la sottoscrizione della tessera a sostegno degli ospiti del CETRAS - ma è obbligatoria la prenotazione dato che è previsto un numero massimo di 40 partecipanti, da effettuare al Centro R.D.P. Padule di Fucecchio, numero telefonico 0573/ 84540, email fucecchio@zoneumidetoscane.it ; info pagina Facebook “Oasi Arnovecchio - Anpil”.

LA LIBERAZIONE DEI RAPACI NOTTURNI - Ormai a buio saranno loro, i rapaci notturni, a dominare la scena con l'aiuto della Guida del Centro: sarà possibile imparare a riconoscere i canti della civetta e dell'assiolo, un migratore che frequenta l'area da aprile a settembre.
Nell'ambito della serata è prevista anche la liberazione di alcuni rapaci notturni curati e riabilitati dai volontari del CETRAS – Centro Toscano Recupero Avifauna Selvatica di Empoli.
Un'occasione unica per osservare dal vivo questi affascinanti animali ed assistere al momento emozionante del loro ritorno in natura.
L’evento è organizzato dal Centro RDP Padule di Fucecchio, che gestisce l'area naturale protetta di Arnovecchio per conto del Comune di Empoli, e dal CETRAS, in collaborazione con Legambiente Empolese Valdelsa.

PROSSIMI APPUNTAMENTI A SETTEMBRE - Sono già in programma altri eventi nell’area naturale di Arnovecchio: un ‘Open Day’ con liberazione di rapaci diurni e visite guidate (domenica 10) e un workshop di disegno naturalistico (sabato 16 e sabato 23).

L’OASI DI ARNOVECCHIO - L’area naturale protetta di Arnovecchio è caratterizzata da un mosaico di ambienti diversi che, sebbene di origine artificiale, con il progressivo abbandono delle attività produttive sono andati incontro a processi spontanei di naturalizzazione.
Nella parte di proprietà comunale (ex Cava Pierucci) è stato realizzato un sentiero natura dotato di strutture che facilitano l'osservazione di piante ed animali selvatici e completamente accessibile anche da parte di persone con difficoltà motorie o non.

Fonte: Comune di Empoli - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina