Consiglio comunale aperto sull’accoglienza, Testai (FI): “Si farà grazie all’adesione del M5S”

fucecchio_municipio

Il consiglio comunale aperto sul tema dell’accoglienza dei migranti sul territorio comunale si farà; questa è la prima conquista che il nostro gruppo consiliare ha ottenuto a seguito della richiesta inoltrata al presidente del consiglio ed a tutti i consiglieri in data 12 luglio.

Il consiglio comunale aperto, ad onor del vero, è possibile grazie anche all’adesione alla nostra richiesta da parte del gruppo consiliare M5S, tramite la quale abbiamo raggiunto il numero legale di un quinto dei consiglieri previsto dal Regolamento del Consiglio; dispiace constatare che solo due forze politiche presenti in consiglio FI e M5S, hanno avuto la sensibilità e la decisione di coinvolgere la cittadinanza nel trattare un argomento così delicato, mentre il partito di maggioranza, e gli altri partiti, compreso i vari fuoriusciti dai propri gruppi di elezione, non hanno dimostrato la stessa sensibilità; piuttosto indifferenza assoluta.

L’accoglienza dei migranti rappresenta un tema sensibile, che deve essere trattato con massima trasparenza dall’Amministrazione nei confronti dei cittadini per rendere necessaria una corretta informazione circa il modo in cui il Sindaco e la Giunta di Fucecchio intendono affrontare a livello locale quella che a livello nazionale assume ormai i caratteri di un’emergenza.

Tutto questo nell’interesse della cittadinanza, per dare voce alla stessa, raccogliendo i sentimenti, le idee e le proposte che vorrà farci, al fine di instaurare un dibattito costruttivo e democratico sulla problematica dell’accoglienza nella forma attuale, consentendo di limitare disagi o i malumori, trovare una soluzione condivisa sul modo di procedere a livello comunale ed in ottica propositiva verso il governo centrale, che fino ad oggi ha sbagliato tutte le politiche e le strategie inerenti l’accoglienza ed i flussi migratori provenienti dall’Africa.

Infine mi auguro che il presidente del consiglio, che ha giustamente chiesto di posticipare il Consiglio Comunale aperto a settembre, al fine di garantire una maggiore partecipazione, accolga anche la mia proposta di individuare un luogo sufficientemente capiente ad accogliere la cittadinanza che si prospetta partecipi numerosa.

Simone Testai, capogruppo FI Fucecchio

Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina