Boschi in fiamme a Montopoli: intervengono due elicotteri. Una 92enne in ospedale

montopoli_incendio_1

Ancora a fuoco il comprensori del Cuoio. Un incendio boschivo è divampato a Montopoli in Val d'Arno, in via della Crociata, nei boschi a fianco della strada principale per raggiungere il comune da San Romano.

Le fiamme, che hanno interessato tre promontori, minacciavano alcune abitazioni e i vigili del fuoco hanno dovuto mettere in salvo due persone. Si tratta di una 92enne e della sua badante. L'anziana è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale San Giuseppe di Empoli, ma non in grave stato di salute. Le fiamme fortunatamente non hanno coinvolto le abitazioni, anche se ne hanno accerchiate due.

Secondo quanto affermato dai vigili del fuoco di Pisa, tutto sarebbe nato da una sterpaglia che ha preso fuoco. Poi l'incendio si è propagato nei boschi vicini. Sul posto stanno lavorando i vigili del fuoco di Castelfranco, di Cascina e di Ponsacco. Sono in azione anche due elicotteri. La situazione al momento sarebbe sotto controllo.

Oltre al servizio anche i mezzi antincendio, tra cui squadre della Protezione civile della Misericordia di San Miniato Basso, della Misericordia di San Miniato e della Vab. Presente anche la Municipale di Montopoli Val d'Arno, i carabinieri e i soccorsi tra cui l'automedica di San Miniato, l'ambulanza della Pubblica Assistenza di Castelfranco di Sotto ed una della Pubblica Assistenza di Montopoli Val d'Arno.

Dopo una nottata di bonifica, il bilancio è di circa 10 ettari andati in fumo. "Era impressionante la velocità del fuoco e quanto le case siano state circondate in brevissimo tempo", ci ha raccontato un volontario della Protezione Civile della Misericordia di San Miniato.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Tutte le notizie di Montopoli in Val d'Arno

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina