Cervi in censimento nelle Foreste del Casentino

(foto Giordano Giacomini)
(foto Giordano Giacomini)

Sono aperte le iscrizioni per il censimento del cervo al bramito per l’anno 2017, in programma dal 28 al 30 settembre nel parco nazionale Foreste casentinesi, monte Falterona e Campigna.

Il censimento al bramito, svolto di notte anche negli angoli più remoti e selvaggi dell’area protetta, è aperto agli appassionati di tutta Italia che vorranno dare il proprio contributo facendo un’esperienza tra le più affascinanti che un parco possa offrire.
I volontari potranno aderire affiancando per tre notti gli esperti nelle operazioni di censimento dei maschi di cervo. Circa duemila cervi presenti all’interno del Parco nazionale, dei quali poco meno di 400 sono maschi in età riproduttiva, saranno coinvolti in un rituale di lotta e corteggiamento.
E' un’esperienza suggestiva quella del censimento, di socialità e immersione totale nella dimensione selvaggia delle Foreste casentinesi, ideale per tutti coloro che vogliono vivere l’emozione del contatto diretto con uno dei più sorprendenti eventi della natura.

Nelle serate del censimento al bramito sarà realizzato anche il monitoraggio del lupo attraverso la tecnica del wolf-howling. Si procederà utilizzando la rete di rilevazione garantita dai circa 700 operatori distribuiti sul territorio protetto.

L’occasione sarà arricchita da approfondimenti con esperti sulla gestione del cervo, del lupo e della fauna selvatica in generale. Non mancheranno momenti conviviali, che permetteranno a tutti gli intervenuti di scambiare esperienze con persone che condividono le stesse passioni.

L’evento, realizzato in collaborazione con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, il Reparto Carabinieri del Parco nazionale, il Reparto Carabinieri biodiversità di Pratovecchio, la Regione Toscana, la Regione Emilia Romagna, l’Unione dei Comuni montani del Casentino, l’Unione dei Comuni Valdarno e Valdi¬sieve, gli ATC di Arezzo e di Forlì Cesena, e organizzato da D.R.E.Am. Italia Soc. Coop., rientra nell’ambito delle politiche di gestione della popolazione previste dagli enti territoriali e di ricerca riuniti nell’ACATER orientale.

Il portale dedicato, da cui iscriversi, entro e non oltre il 15 settembre, è http://cervo.parcoforestecasentinesi.it
Per maggiori informazioni l’indirizzo mail di riferimento è cervo@parcoforestecasentinesi.it

Si svolgerà inoltre anche quest'anno il consueto turno di Volontariato del Parco, con speciali mansioni di supporto alle attività di censimento, dal 22 settembre al 1° ottobre. Informazioni all'indirizzo volontariato@parcoforestecasentinesi.it o all'interno del sito www.parcoforestecasentinesi.it.

Fonte: U.s. parco nazionale Foreste casentinesi, monte Falterona e Campigna

Tutte le notizie di Casentino

<< Indietro
torna a inizio pagina