La lite alla mensa dei poveri finisce con una coltellata

carabinieri_automedica_118_gonews_it_4

Un coltello contro la mano mentre erano in fila per la mensa dei poveri di Prato: la contesa è finita in sangue a mezzogiorno di oggi, martedì 12 settembre, e a farne le spese è stato un 52enne algerino. La lite con un 46enne egiziano è stata chiusa con l'arrivo della polizia municipale, dei carabinieri e dei sanitari del 118. Per un breve periodo è stata addirittura chiusa via del Carmine, dove si trova appunto l'ingresso della mensa. Le cause della lite sono ancora ignote.

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina