Fondazione CR Firenze, un quarto di secolo festeggiato da 6mila spettatori

(foto Borrelli)
(foto Borrelli)

Buon 25/o compleanno alla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze da 500 musicisti delle maggiori istituzioni del territorio e da 6.000 spettatori che ieri sera hanno applaudito e si sono emozionati per un evento davvero particolare. Per la prima volta, infatti, si sono esibiti tutti assieme il Coro delle voci bianche e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino con i solisti dell’Accademia del Maggio, l’Orchestra del Conservatorio Cherubini, l’Orchestra dei Ragazzi della Scuola di Musica di Fiesole, l’Orchestra Giovanile Italiana e l’Orchestra della Toscana. E’ stato il regalo che la Fondazione ha fatto alla città col concerto ‘La Piazza Incantata’ che ha avuto il patrocinio ed è stato copromosso dal Comune di Firenze e si è svolto in collaborazione col Quartiere Uno, Unicoop Firenze, Banca Cr Firenze, Fondazione Meyer. In apertura, presentati dalla signora della scena come Lella Costa e dal regista Francesco Micheli, hanno portato il loro saluto il Presidente della Fondazione Umberto Tombari e il Sindaco di Firenze Dario Nardella. In sala le massime autorità cittadine a cominciare dal prefetto Alessio Giuffrida, dal questore Alberto Intini, dall’Arcivescovo di Firenze Cardinale Giuseppe Betori e dalla Vice Presidente ed Assessore alla Cultura della Regione Toscana Monica Barni. Molto suggestiva la scenografia curata da ArtMediaStudio di Vincenzo Capalbo che, attraverso giochi e proiezioni di luci, ha saputo restituire il fascino di Piazza Santa Croce, sede originaria del concerto.

‘’Questa serata – ha detto Tombari – è emblematica del nostro nuovo modello di Fondazione che vuole essere laboratorio e propulsore di idee da realizzare assieme alle istituzioni. Abbiamo pensato ad una festa per tutti come la migliore modalità per farci conoscere anche da coloro che non ci hanno mai incontrato. E sono i giovani i primi destinatari di questo nuovo messaggio che ha nella musica il veicolo più efficace’’.

‘’Ringrazio la Fondazione – ha aggiunto Nardella – per l’impegno straordinario e per i tantissimi progetti che riesce a realizzare sul territorio. Ma la ringrazio anche per questa serata davvero speciale e piena di emozioni indimenticabili: chi ama la musica ama la vita!. L’armonia e la collaborazione che abbiamo instaurato con la Fondazione, e che vede coinvolte anche altre importanti istituzioni cittadine, è il segno di una nuova modalità di azione che dovrebbe diventare modello anche per altre grandi città’’’.

Per l’occasione la Fondazione CR Firenze ha messo a disposizione per 100 fortunati spettatori altrettanti biglietti gratuiti per visitare la prossima mostra di Palazzo Strozzi o per alcuni degli spettacoli previsti dalla programmazione autunnale del Teatro dell’Opera di Firenze. I biglietti vincitori saranno pubblicati sul sito www.fondazionecrfirenze.it e sui canali social istituzionali a partire dalle ore 13 di lunedì 18 settembre.

Fonte: Fondazione Cr Firenze

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina