Pisa Tattoo Convention, pelle e inchiostro protagonisti per la tre giorni

pisa_tattoo_convention2017__6

Consolida la qualità delle presenze e il proprio respiro internazionale la VII edizione di Pisa Tattoo Convention, in calendario a Pisa i prossimi 15, 16 e 17 settembre a Palazzo dei Congressi.

Dopo il successo di pubblico della scorsa edizione gli organizzatori, Valerio Capuzzi e Silva Pallini, di Original Idea!, hanno deciso di puntare decisi verso l’internazionalizzazione della manifestazione, confermando il gemellaggio con la Tattoo Week di Rio de Janeiro e San Paolo, ricercando selezionati professionisti dall’Italia dall’estero. Sono oltre 100 tatuatori provenienti da tutto il Paese e da Portogallo, Germania e America Latina.

Eventi collaterali di primissimo piano, concerti e workshop: sono tante le novità di questa nuova edizione della Pisa tattoo Convention. “Vogliamo dare qualità e opportunità crescenti ai professionisti che scelgono di venire a Pisa – commentano gli organizzatori – e dare un’occasione di spettacolo di alto livello a chi ci visita. I tatuatori potranno partecipare ad interessanti workshop di approfondimento sulle tecniche di perforazione sabato e domenica Alexandre Fuser. Grazie ai contest tattoo avranno inoltre l’opportunità di essere selezionati per partecipare alla Tattoo Week di Rio de Janeiro e San Paolo 2018, nostra partner: vogliamo provare ad essere una piazza di scambio di esperienze, per crescere insieme a chi rinnova la fiducia nei nostri confronti.”

Durante la manifestazione, nella bella cornice di Palazzo dei Congressi, oltre che ammirare show e spettacoli, prendere parte alle ultime tendenze tattoo o partecipare a workshop sarà possibile, per i visitatori, tatuarsi in tutta sicurezza, previo appuntamento con i professionisti presenti, contattabili via facebook tramite il portale della convention o direttamente alla manifestazione.

INFORMAZIONI UTILI
Il biglietto di ingresso è può essere acquistato on line sul circuito CiaoTicket o direttamente nella biglietteria di palazzo dei Congressi
ORARI:
Venerdì 15 Settembre:  15:00 – 24:00
Sabato 16 Settembre:   10:00 – 24:00
Domenica 18 settembre: 10:00 - 21
INTERO
12,00 EURO
VENERDI’ E SABATO DOPO LE ORE 21.00
8,00 EURO
INGRESSO GRATUITO FINO A 13 ANNI
ANIMALI NON AMMESSI
LOCALE CLIMATIZZATO

Performance e cultura del corpo: body art alla tattoo 2017

Darkam, Beto, Tiger Orchid, Alexandre Fuser: sono questi quattro principali artisti, piercer e tatuatori che si esibiranno in performance di alto livello nell’ambito dell’edizione 2017 di Pisa Tattoo Convention. Tutti con salde radici in Italia, ma dall’ampio curriculum internazionale, hanno sviluppato un linguaggio e una lettura del corpo utile a trasformare la loro sensibilità in una vera forma d’arte.

Eugenia Monti – alias Darkam - porterà con se l’eclettismo che, da sempre, la contraddistingue.

Quella di darkam è una nicchia di creatività  che esplora – curiosa - diverse forme d’espressione, senza voler essere per forza definita e circoscritta: immagine, corpo, tratto e disegno sono comunque flusso emotivo, che salda, nel caso del soggiorno pisano, mostra di pittura – copie digitali di opere autografe realizzate con tecniche miste – partecipazione come tatuatrice, messa in scena della performance Santa Sangre Body Rituals.

Proprio su quest’ultima ci soffermiamo: Santa Sangre nasce dall’incontro artistico e anche personale tra  Darkam e Beto. La prima, Italiana, con un percorso artistico solido, il secondo, di origini messicane, cultore e studioso della tradizione azteca. Da questo mix nasce una visione unica.

Beto  ha iniziato la sua ricerca sulle sospensioni tredici anni fa e lavorato in trentacinque diversi paesi. Tatua a mano, seguendo la tradizione antica e fa scarificazioni. Darkam, attiva come piercer e artista da quindici anni, ha portato avanti la sua ricerca stilistica facendo proprie le fascinazioni della magia ermetica, del simbolismo alchemico e degli antichi riti ieratici. Il loro spettacolo – Il sonno del Minotauro – è dedicato al mito, riletto in modo sorprendentemente originale.

Noema Pasquali, alias Tiger Orchid, performer e body artist nata a Rieti e formatasi tra l’Europa e Bologna, sarà presente al palacongressi della città.  Originalità, approfondimento e passione per ogni dettaglio fanno del lavoro di Tiger Orchid un insieme unico, utile ad avvicinare un vasto pubblico al mondo, talvolta percepito come “ estraneo”, delle arti del corpo. “Scelgo accuratamente dove esibirmi – afferma Noema - per essere autenticamente me stessa, senza reticenze e censure ipocrite. A Pisa porterò due spettacoli: Fachiresque, un mix di fachirismo, freakshow e burlesque, ironico e divertente, e poi Tyresia, spettacolo di body art, che è invece una riflessione potente ed originale sulle barriere di genere e gli stereotipi che ancora alimentano misoginia, esclusione, omofobia e dolore”.

Alexandre Fuser, nato a San Paolo in Brasile nel 1971, fin da piccolo nutre passione e fortissima curiosità per la Body Art. Nel 1996 inizia la sua carriera di piercer nello studio della sorella sito nella città di Amsterdam e, in seguito, decide di trasferirsi in Italia.

Attualmente vive a Figline Valdarno dove ha il suo proprio studio. Trova la giusta dimensione lavorando e collaborando con grandi maestri e professionisti di altri Tattoo studio, ampliando la propria esperienza. Alexandre, da molto tempo, è docente piercing per la Regione Toscana.

Conosciutissimo nella movida notturna e varie manifestazioni per la sua grande capacità nell’eseguire performance suggestive di “Body modification” e “sospensioni” è un maestro nell’ambito del piercing: pulito nella tecnica ed originale nella messa in scena. Sarà alla tattoo con due performance e un workshop. Scopri tutto il programma sul sito: https://www.facebook.com/PisaTattooConvention/

Un angolo di Brasile a Pisa

L’intensa collaborazione tra Pisa Tattoo Convention e la Tattoo Week di Rio de Janeiro e San Paolo del Brasile prosegue: i vincitori del contest Best in Show di Pisa della scorso anno sono volati in Brasile, ospiti della manifestazione, opportunità che si rinnova anche quest’anno. Si tratta di un’ottima occasione per i tatuatori professionisti, che possono scambiarsi esperienze in ambito internazionale, sviluppare nuova creatività e acquisire nuove tecniche.

Anche per i visitatoti la presenza brasiliana porterà novità interessanti: sarà possibile degustare specialità d’oltre oceano, grazie alla presenza del food truck di qualità con cuochi brasiliani, presente per la tre giorni, mentre il programma d’intrattenimento è arricchito, sabato 16, da iniziative a cura dell'associazione italo – brasiliana Encontro, che  proporrà la Roda di Capoeira a cura di Capoeira Angola Palmares e musica: "Pisa na Fulô" , un concerto con Samba, Bossa Nova, Forró, Reggae, Swing, Funky, e soprattutto MPB.

Un’occasione per scoprire, nella nostra città, alcuni tratti di un grande Paese, da sempre affasciante e amato per la sua bellezza, la sua originale cultura e la gioia di vivere che sa trasmettere.

Slimsuicide guest star tattoo 2017 e volto della Convention 2018

E’ Slim suicide la guest star della tattoo 2017 e volto della prossima edizione della convention pisana. Slim, all'anagrafe Emanuela, è nata nel 1989 nel cuore del Salento. Ha sempre avuto un grande interesse verso la danza e la fotografia: proprio grazie a quest'ultima passione, inizia a viaggiare per partecipare a numerosi contest e stage di Hip Hop.

Il suo primo set, per un sito di Alternative Models/Pin Up chiamato "Sick Girls", risale a Ottobre 2007. Da quel momento è stato amore a prima vista: come modella, Slim ha collezionato innumerevoli lavori importanti.

Nel 2014, entra a far parte del sito di Alternative Modeling SuicideGirls.com, diventando una delle poche - all'epoca - Suicide Girls italiane, cioè modelle “unconvetional”, in stile dark, punk, indie o che si ispirano a stili che richiamano le pin – up degli anni quaranta e cinquanta.

Tra collaborazioni e lavori con diversi fotografi Italiani e internazionali, copertine e pubblicazioni su magazine online e cartacei come GQ e Playboy Italia, partecipazioni ad eventi come madrina e presentatrice, entranel mondo dello spettacolo.

Negli ultimi anni ha collezionato numerose apparizioni in tv, tra le più importanti troviamo il late night show su Rai2, condotto dal rapper J-Ax, "Sorci Verdi".
Il suo volto e la sua originale personalità saranno l’immagine ufficiale della Tattoo Convention 2018, presentata nel corso di questa edizione.

Fonte: Pisa Tattoo Convention

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina