Toscana fuori dall'Italia? Donzelli (FdI) dice no alla Lega: "Rafforzare identità nazionale"

donzelli_giovanni_generica_

"Se in Toscana ci sarà un referendum sull'autonomia farò campagna elettorale per il suo fallimento: è solo rafforzando l'identità nazionale che l'Italia potrà difendere le grandi e molteplici specificità del suo territorio nell'era della globalizzazione". E' quanto afferma il capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale della Toscana Giovanni Donzelli commentando una proposta formulata oggi in aula dal gruppo della Lega Nord.

"Noi di Fratelli d'Italia siamo alleati ed amici della Lega - spiega Donzelli - sul 98 per cento delle questioni siamo d'accordo ma questo aspetto ci differenzia: non esistono tante 'Italie', ne esiste una sola. In un'Europa che ci è evidentemente ostile non possiamo pensare di andare a fare le battaglie divisi sui nostri tesori: prodotti come l'olio toscano possiamo difenderli solo se, ad esempio, ci alleiamo con la Puglia per proteggerlo insieme all'olio pugliese dall'invasione dell'olio tunisino. Anche noi siamo favorevoli, su alcune materie, al decentramento e soprattutto all'alleggerimento dei compiti dello Stato centrale. Ma non possiamo permetterci di spezzettare compiti importanti prima di aver rafforzato lo Stato - conclude Donzelli - cosa che secondo noi si deve fare attraverso il rafforzamento del governo con l'introduzione del Presidenzialismo nel nostro sistema".

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina