I desideri dei ragazzi pistoiesi al centro di una ricerca: i risultati saranno presentati al Bolognini

foto di archivio
foto di archivio

Grande voglia di essere ascoltati, di partecipare e dare il proprio contributo. E' questo in sintesi quanto emerge da una ricerca realizzata dall'Associazione Studiamente di Pistoia su un campione di 1056 adolescenti (di età compresa tra i 14 e i 19 anni) e 573 adulti. I risultati dello studio saranno presentati sabato 14 ottobre con l'iniziativa La cultura dell'adolescenza che prenderà il via alle 8.15 al Piccolo Teatro Mauro Bolognini per concludersi nel pomeriggio intorno alle 17.30.

Il convegno vuole essere una prima occasione di riflessione, di dialogo tra il mondo dei ragazzi e il mondo degli adulti. Dopo i saluti istituzionali con il sindaco Alessandro TomasiFilippo Corsini, psicologo e psicoterapeuta parlerà de I giovani si raccontano: presentazione dei risultati di una ricerca condotta sul territorio pistoiese. L'associazione culturale Il Funaro presenterà, invece, alcuni estratti dallo spettacolo Adolescenza: Istruzioni per l'uso, a cura del laboratorio di teatro per ragazzi da 14 a 19 anni. Seguirà L'adolescenza secondo gli adolescenti con contributi degli studenti di alcuni istituti scolastici superiori di Pistoia che presenteranno degli elaborati.

Alle 11.30 è prevista una tavola rotonda dove amministrazione comunale, mondo della scuola, del volontariato, del privato sociale e della salute si confronteranno sui temi emersi. Parteciperanno il sindaco Alessandro Tomasi, il capo area minori/handicap della cooperativa Gli Altri Leandro Bartoletti, il dirigente degli istituti Fedi-Fermi Paolo Bernardi, il neuropsichiatra infantile dell'Asl Toscana Centro Enrico Biagioni, la dirigente degli istituti scolastici Barone Carlo De Franceschi e Pacinotti Anna Maria Corretti Riccardo Fantacci della Misericordia di Pistoia. Il convegno proseguirà con La medicina dell'adolescenza con il pediatra Marco Pacini per proseguire con Il gruppo in adolescenza con la piscologa e psicoterapeura Roberta Balzano. Lo specialista in neuropsicologia dell'età evolutiva Giovanni Squitieri parlerà invece de Il cervello dell'adolescente. Alle 16 sarà la volta dell'intervento su Adolescenza, filosofia, arte di vivere con la docente di filosofia Paola Barbini cui seguirà alle 16.30 Giovani e adulti: affinità e divergenze con lo psicologo e psicoterapeuta Filippo Corsini.

La ricerca, che si è svolta chiedendo ai ragazzi di raccontare l'età che stanno vivendo scrivendo liberamente senza rispondere a domande precise, ha lo scopo di creare una sorta di “mappa” all'interno della quale collocare bisogni, rappresentazioni, aspettative dei ragazzi delle scuole superiori e le immagini che gli adulti di riferimento hanno dei ragazzi. Nonostante la compilazione del questionario fosse facoltativa, il 95% dei ragazzi ha contribuito alla ricerca. Questo primo dato è stato interpetato dai ricercatori come espressione di un importante bisogno di essere ascoltati.

Il convegno, organizzato dall'Associazione Sudiamente con la compartecipazione del Comune e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, è a ingresso libero ma per partecipare occorre iscriversi. Per farlo basta inviare un'email a studiamente@gmail.com indicando nome, cognome e numero di telefono.

Studiamente è un'associazione di promozione sociale che opera su Pistoia, nata nel 2011 dalla volontà di alcuni professionisti del settore sanitario di formare un'equipe multidisciplinare al fine di affrontare in rete le più importanti tematiche dell'età evolutiva secondo un modello integrato. Scopo del gruppo è la progettazione e realizzazione di attività di prevenzione, cura e tutela del disagio infantile e adolescenziale. I professionisti che compongono il gruppo Studiamente sono: Filippo Corsini (psicologo-psicoterapeuta), Marco Pacini (pediatra), Roberta Balzano (psicologa-psicoterapeuta), Barbara Davanzati (pedagogista-mediatrice Familiare), Elisa Del Mastio (neuropsicomotricista), Chiara Lomi (logopedista), Giovanni Squitieri (psicologo specialista psicoterapeuta in neuropsicologia dell'età evolutiva).

Fonte: Comune di Pistoia - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina