MetroCittà, entra un nuovo consigliere. Si parlerà anche della srt 436 di San Pierino

Brenda Barnini e Dario Nardella durante una seduta del Consiglio metropolitano a Firenze
Brenda Barnini e Dario Nardella durante una seduta del Consiglio metropolitano a Firenze

Il Sindaco Dario Nardella ha convocato il Consiglio Metropolitano di Firenze per mercoledì 18 ottobre, alle ore 9.30,  nella Sala Quattro Stagioni di Palazzo Medici Riccardi.

All'ordine del giorno la surroga del consigliere dimissionario Riccardo Lazzerini con il primo dei non eletti, Enrico Carpini. Seguono delibere sull'aggiornamento del programma triennale di fabbisogno del personale 2017/2020 e la variazione al Peg 2017/2019, quindi la proroga del comodato di locali di Palazzo Medici Riccardi all'Istituto storico toscano della Resistenza e dell'età contemporanea fino al 31 ottobre 2018, la nomina dei componenti della Consulta metropolitana del volontariato, la cessione al Comune di Sesto Fiorentino del tratto terminale di via Parri fino alla Perfetti Ricasoli e il trasferimento al Comune di Firenze di un progetto legato alla valorizzazione turistica del territorio metropolitano.

Tre altre delibere saranno prese in esame dall'Assemblea: una relativa all'attuazione del Piano strategico metropolitano, quindi sulle tariffe del biglietto ordinario per l'accesso al percorso museale di Palazzo Medici Riccardi in occasione della mostra "Made in New York. Keuth Haring, Paolo Buggiani and Co. La vera storia della Street Art", e una convenzione tra Regione, Metrocittà e Comuni di Fucecchio e San Miniato per la redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica dell'intervento di adeguamento e messa in sicurezza della Srt 436 da San Pierino (nel comune di Fucecchio) all'intersezione con via Marconi (nel comune di San Miniato).

Fonte: Città Metropolitana di Firenze

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina