A le Murate 'The Geyser', l'installazione sonora ispirata ai fenomeni vulcanici

TheGeyser-01

Il geyser è uno dei fenomeni naturali più sorprendenti, la potenza e regolarità di emissione colpiscono e appassionano. È proprio il getto islandese che prende il nome di Strokkur ad aver ispirato l'installazione di sound-art “The Geyser”, a Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, dal 20 al 28 ottobre (Sala Banti).

Il geyser, nell'installazione prodotta da Spazioersetti e Tempo Reale e curata da Francesco Giomi, diventa un modello naturale per un lavoro astratto e a forte caratterizzazione elettroacustica (ci sono sei altoparlanti diffusi) che vuole far riflettere sui concetti di attesa e di sorpresa: dopo quanto tempo ascolteremo l’emissione sonora? Da cosa sarà costituita?

L'installazione rientra nel Progetto Riva, promosso da Mus.e con la direzione artistica di Valentina Gensini, una piattaforma artistica e interdisciplinare che coinvolge Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, Tempo Reale Centro di Ricerca, Produzione e Didattica Musicale, Fondazione Studio Marangoni, collettivo artistico Studio++ e Radio Papesse, con la collaborazione dei comuni di Pelago e Montelupo Fiorentino, la partnership del progetto Sensi Contemporanei e il contributo di Estate Fiorentina 2017, Publiacqua e Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

Francesco Giomi

Compositore e regista del suono, ha collaborato con Luciano Berio e con altri importanti compositori, musicisti, coreografi e registi oltre che con orchestre ed ensemble italiani e stranieri. Ha guidato l’equipe di live electronics di Tempo Reale (il centro di ricerca musicale fondato dallo stesso Berio) in importanti teatri e festival di tutto il mondo. E’ attivo da molti anni come autore di opere legate alle nuove tecnologie e come conductor di improvvisazioni creative. Dal 2001 al 2011 ha collaborato con il coreografo Virgilio Sieni e dal 2014 lavora intensamente con la coreografa-danzatrice Simona Bertozzi; nel 2003 e 2009 e 2012 ha ottenuto la commissione di nuove opere musicali dal GRM di Parigi mentre nel 2008 è stato vincitore dell'International Rostrum of Electroacoustic Music di Lisbona. Nel 2008 ha pubblicato per Zanichelli il libro sulla musica digitale "Rumore bianco. Introduzione alla musica digitale”; nel 2014 è uscito per l’etichetta Die Schachtel il cd monografico “Con brio-musica acusmatica”. Insegna Musica Elettronica al Conservatorio di Musica di Bologna.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina