Tecnico luci e scenografo, due corsi gratuiti a Pescia

teatro-generica-444892.610x431

Scadono il prossimo 6 novembre le iscrizioni a due nuove e importanti iniziative formative gratuite finanziate dalla Regione Toscana con risorse del Fondo Sociale Europeo nel settore dello spettacolo: si tratta dei corsi per “Tecnico delle attività di illuminazione di spettacoli teatrali ed eventi dal vivo” e per “Tecnico delle operazioni di montaggio, smontaggio, movimentazione e cambio di scenografia”

In particolare il “Tecnico Luci” si propone di qualificare 10 allievi in grado di curare l'illuminazione di spettacoli teatrali e di eventi dal vivo, di montare e installare gli impianti luci e di seguire il piano dell'illuminazione in consolle durante lo spettacolo.
Il percorso, della durata complessiva di 624 ore, sarà articolato attraverso lezioni in aula a carattere teorico-pratico (437 ore), stage in azienda (187 ore) e prevederà moduli su impiantistica elettrica applicata, progettazione impianti luci, gestione luci, cultura e organizzazione dello spettacolo, informatica applicata, elementi di ripresa video.

L’altro corso per “Tecnico Scenografo”, rivolto a 10 allievi, della durata complessiva di 663 ore sarà articolato attraverso lezioni in aula a carattere teorico-pratico (464 ore), stage in azienda (199 ore), sarà rivolto a 10 allievi  e si propone di formare nuove professionalità in grado di costruire elementi scenografici per uno spettacolo e di montare, smontare, movimentare e cambiare una scenografia, di trovare soluzioni tecniche alle idee dello scenografo, nell’ambito di una attività che si svolge interamente dietro le quinte dello spettacolo.
I moduli prevedono tecnologia dei materiali, logistica e magazzino, disegno e rappresentazione pittorica, Tecniche di costruzione allestimenti, progettazione della scenografia, allestimento e movimentazione della scenografia, elementi di illuminotecnica.

Entrambi i corsi sono stati progettati in collaborazione con il Teatro Pacini di Pescia e si svolgeranno presso la sede di quest’ultimo in Piazza San Francesco9.
I destinatari dei due progetti sono residenti o domiciliati in un comune della regione Toscana, maggiorenni, disoccupati, inoccupati, inattivi iscritti a uno dei Centri per l’Impiego della Regione Toscana in possesso di un titolo di istruzione secondaria superiore o di almeno tre anni di esperienza lavorativa documentata nell’attività professionale di riferimento; nel caso di cittadini non comunitari essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consenta attività lavorativa.
Il periodo di svolgimento è previsto da Novembre 2017 a Aprile 2018 e le lezioni si terranno dal lunedì al venerdì con orario 09:00 – 13:00 / 14:00 – 18:00

Presso la segreteria dell’ASEV in via delle Fiascaie 12 a Empoli è possibile ricevere informazioni su entrambi i percorsi, reperire modulistica e presentare la domanda di iscrizione entro il 6 novembre prossimo.  Per accedere ai corsi è necessario superiore una selezione.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti sull’attività formativa è possibile contattare l’ASEV al n° 0571 76650 oppure tramite mail scrivendo a v.sacchetti@asev.it.

Fonte: Asev Empolese Valdelsa

Tutte le notizie di Pescia

<< Indietro
torna a inizio pagina