Lettera con proiettile e minacce a pm di Siena Natalini

proiettile (foto d'archivio)
proiettile (foto d'archivio)

Una lettera con un proiettile inseploso e minacce molto pesanti è stata recapitata al pm di Siena Aldo Natalini. La polizia di Firenze ha intercettato la lettera indirizzata a Natalini, che è uno dei tre magistrati che aveva indagato su Mps, titolare della prima inchiesta della morte di David Rossi. La Giunta dell'associazione nazionale magistrati ha espresso vicinanza e solidarietà al collega. La polizia di Firenze sta indagando sull'accaduto, a partire dal proiettile di calibro 9 contenuto nella busta intercettata ieri, 7 novembre, al Centro di smistamento delle Poste di Sesto Fiorentino. Sembra che sia stata spedita da una località toscana.

Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina