Empoli capitale del luppolo con 'Birre e Buoi': un weekend di cibo, bevande e musica al Palazzo delle Esposizioni

birre_e_buoi_empoli_palazzetto_delle_esposizioni_2017_11_09_6

Birrifici artigianali e cibo a chilometro zero a Empoli: ecco il programma tra cibo, mostre e svago


Empoli sarà la capitale toscana della birra nel prossimo weekend. Al Palazzo delle Esposizioni si terrà la seconda edizione di Birre e Buoi: i migliori birrifici toscani (e non solo) saranno in piazza Guido Guerra assieme alle eccellenze gastronomiche del territorio. Appuntamento venerdì 10 novembre dalle 18 alle 3, sabato 11 dalle 16 alle 3 e domenica 12 dalle 12 alle 24. L'ingresso è libero, sia i neofiti del luppolo sia gli addetti ai lavori potranno gustarsi le birre artigianali più in voga nell'Empolese Valdelsa e in tutta la Toscana.

Sono dieci gli stand delle birre con La Staffetta, Badalà, Bruton, La Diana, Brewfist, Lorem Ipsum, Math, Mastio e un corner dedicato a una specialità straniera. Escluso quest'ultimo stand e altri due provenienti da Lombardia e Marche, si tratta di marchi toscani al cento per cento. Totalmente a chilometro zero sarà invece il cibo, con espositori da Empoli, Montespertoli, Pistoia, Castelfiorentino e Capraia e Limite: Birrercole, Non Solo Pane, Fuori Posto Truck, Paninoo' e Porno Street Food.

L'ingresso, come detto, è libero. Per poter assaggiare le birre si potrà acquistare un bicchiere all'entrata (il costo è di tre euro) e assieme a questo si potranno prendere dei gettoni per poter testare le varie specialità. Ogni stand metterà in vetrina i propri prodotti e i propri cavalli di battaglia, dando la possibilità al pubblico di provare qualsiasi bevanda per assaggi di 20 cl. I gettoni saranno acquistabili anche per quanto riguarda la parte dedicata al cibo.

L'evento è stato organizzato nel 2015 ed ebbe un gran successo di pubblico, tanto che due anni dopo è stato deciso di riproporlo. "Arrivammo a quasi tremila presenze in tre giorni, quest'anno vogliamo superarci. È un evento per conoscere qualcosa in più sulle birre e per mettere in vetrina alcune specialità del territorio" commenta Nicola Iacopini, uno dei membri dell'Associazione Birra al Carciofo, che organizza l'evento col patrocinio del Comune di Empoli. Assieme a Iacopini, fanno parte del gruppo fondante dell'associazione anche Paolo Semenzato, Alice Mollica, Massimiliano Burgarello e il presidente Gheraldo Ronci.

Birra e cibo saranno protagonisti, ma ci sarà spazio anche per la musica con concerti e dj set. Venerdì 11 si esibiranno Iga, Shame Blues Band e Agonia Lopez; sabato 12 invece spazio a Ricky Rialto & The B Movies e a seguire Mr Bonobo; domenica 12 gran finale con Always More. Domenica, inoltre, si terrà anche la premiazione Homebrewers e un birrificio che si è particolarmente contraddistinto riceverà un riconoscimento speciale; in più la cotta pubblica per carpire i segreti del luppolo.

Non finisce qui, perché Birre e Buoi è anche altro. Ci sarà un beer shop con bottiglie di tutti i birrifici ospiti, oltre a un'esposizione di collezionismo birraio a cura dell'Associaizone Il Barattolo. I più bravi potranno partecipare a una gara di riconoscimento birre, mentre ci si potrà svagare anche con l'arte e le mostre de Le Vanvere, dei Raccattati e de Le Ombre di Gianni. Spazio anche per i più piccoli grazie all'Associazione Il Girotondo.

Gianmarco Lotti

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina