Treno svia dai binari, continuano i rallentamenti del traffico ferroviario

treni-regionali

Continuano i rallentamenti del traffico ferroviario nel nodo di Firenze per il prosieguo delle attività delle squadre tecniche a Firenze Castello, a seguito dello svio del carrello di una vettura, avvenuto nella mattinata di ieri.

I treni percorrono itinerari alternativi con ritardi compresi fra 20 e 40 minuti.

In seguito alla riattivazione del binario in direzione Sud, prevista per le 8, e di quello in direzione Nord, prevista per le 9, sarà possibile riprendere progressivamente la regolare circolazione ferroviaria.

Nel corso della giornata seguiranno ulteriori informazioni e aggiornamenti.

AGGIORNAMENTO ORE 13

Riattivata alle 9.20 la circolazione in entrambe le direzioni nell’ambito della stazione Firenze Castello.Migliora quindi la situazione del traffico ferroviario nel nodo di Firenze, dopo lo svio del carrello di una vettura, avvenuto nella mattinata di ieri.Per il proseguimento delle attività delle squadre tecniche, i treni potrebbero registrare ritardi di 15 minuti.Per ripristinare la piena funzionalità dei binari, sono inoltre previste attività di manutenzione straordinaria dalle 6 di sabato 11 novembre alle 22 di domenica 12 novembre, con possibili allungamenti dei tempi di percorrenza per i treni alta velocità di circa 15 minuti.

Fonte: RFI

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina