Poste a servizio ridotto, Buselli scrive al presidente Rossi

poste_insegna_posta

'Un autorevole intervento presso Poste Italiane. Il nostro territorio infatti sarà oggetto a breve di una consegna a giorni alterni, con grave disagio per la cittadinanza e per le imprese". A chiederlo in una lettera inviata al governatore della Toscana Enrico Rossi è il sindaco di Volterra Marco Buselli a nome dei sindaci della Val di Cecina.

Martedì 14 novembre la questione dei tagli ai servizi postali in Alta Valdicecina finirà sui banchi del Parlamento, dove ci sarà un’audizione, presso la Camera dei Deputati. "Ho mandato una relazione riguardante disservizi e inottemperanze di Poste Italiane sul territorio, riferita a questo unico punto - spiega il sindaco Buselli - che riguarda il progetto, che vorrebbero far partire a dicembre, di consegna a giorni alterni sul nostro territorio. Già in passato interessammo Uncem, che ha vinto più di una battaglia sul fronte dei servizi postali".

Intanto il sindaco Buselli il 21 novembre sarà ricevuto presso la direzione provinciale delle Poste ed ha in ponte anche un appuntamento a Livorno sul tema.

Fonte: Comune di Volterra - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina