Prostituzione minorile nei night club, non rispetta l'obbligo di dimora e finisce agli arresti domiciliari

carabinieri_generica_

Sara Calò, la 23enne coinvolta nell'indagine 'Principessa' relativa ad un giro di prostituzione in alcuni locali di Castelfranco di Sotto e Casciana Terme, è stata arrestata dai carabinieri in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal Tribunale di Firenze per le reiterate violazioni dell'obbligo di dimora. La ragazza, infatti, si sarebbe allontanata più volte da casa.

La giovane, dopo le formalità di rito, è stata tradotta presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari.

Tutte le notizie di Santa Maria a Monte

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina