Maltempo, Rossi 'bacchetta' Enel: "Black-out evitabili con più manutenzione"

Passo della Consuma
Passo della Consuma

Nevica (pochi centimetri), tira un po' di vento e migliaia di toscani, più di settemila, sono rimasti in Mugello senza energia elettrica e all'addiaccio per ore e ore. "Un situazione intollerabile" secondo il presidente della Toscana Enrico Rossi, che oggi nel consueto briefing con i giornalisti ha annunciato di voler scrivere a Enel una lettera per lamentarsi di quanto accaduto ieri.

Il blackout è stata la conseguenza di alcuni alberi caduti sulle linee elettriche. "Enel deve imparare a fare la manutenzione – replica Rossi - I cittadini pagano l'energia elettrica a Firenze come altrove e se per portarla in Mugello si deve tenere sgombre dagli alberi le aree vicino ai pali della luce, tagliando i rami e tagliando periodicamente quelli più vecchi e pericolanti, non si vede perché questo non debba essere fatto". "Certo – aggiunge – non si può far passare per un fatto ineluttabile quello che sarebbe invece prevedibile con un saggio e e costante intervento umano di manutenzione". Situazione ancor più intollerabile, secondo il presidente, visto che in montagna e in campagna vivono molti anziani".

Fonte: Regione Toscana

Tutte le notizie di Mugello

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina