Tendenza meteo a medio termine 17 novembre - 26 novembre

La situazione

La situazione

Un profondo vortice depressionario è attualmente centrato sullo Ionio Meridionale e continua a convogliare tramite forti venti di Grecale estesa nuvolosità sul sud della penisola con precipitazioni anche insistenti sui versanti adriatici. Nelle prossime ore, il minimo tenderà a portarsi tra Ionio Settentrionale e Adriatico Meridionale e potrebbe presentare una evoluzione abbastanza particolare, approfondendosi in un TLC (Tropical-Like-Cyclone), chiamato anche Medicane (Mediterranean Hurricane) ed andando ad interessare la Grecia con forti venti e abbondanti piogge.

Fine settimana 18 - 19 novembre

Fine settimana 18 - 19 novembre

Dal punto vista strettamente regionale, ci troveremo di fronte ad un fine settimana stabile, con cieli sereni, e solo qualche nube da stau lungo i crinali appenninici orientali. Un contesto che vedrà un netto ridimensionamento delle correnti da nord-est, favorendo una forte escursione termica tra le minime della notte e le temperature massime diurne. Avremo le prime occasioni per veder scendere i termometri localmente attorno agli 0 C°, creando i presupposti per le gelate in pianura, soprattutto nelle zone occidentali del Valdarno Inferiore e le vallate del Casentino, dove addirittura registreremo valori anche al di sotto dello zero.

Temperature Minime previste per domenica 19 novembre

Temperature Minime previste per domenica 19 novembre

Durante il giorno, la progressiva attenuazione dell'afflusso freddo in quota, aria più mite, collegata alla temporanea rimonta anticiclonica, mitigherà anche i bassi strati dell'atmosfera, registrando al suolo valori compresi tra i 12 C° ed i 15 C°. Si tratterà di termiche tipicamente autunnali, entro le medie del periodo, destinate poi a livellarsi anche nei giorni successivi, quando le temperature minime, complice una maggiore copertura del cielo, torneranno a salire gradualmente fino agli 8-9 C° del fine settimana successivo.

Temperature massime previste per domenica 19 novembre

Temperature massime previste per domenica 19 novembre

Un secondo successivo addolcimento climatico, proverrà dall'inserimento a partire da mercoledì notte, di aria più umida, la cui matrice nord-atlantica, scorrendo lungo il bordo orientale dell'anticiclone delle Azzorre, apporterà i primi fenomeni convettivi sulla nostra regione.

Notte di mercoledì 22 novembre

Notte di mercoledì 22 novembre

Flusso instabile, che a più riprese si alternerà a deboli rialzi dei geopotenziali nella seconda parte della settimana, apportando tra veloci schiarite e altrettante coperture del cielo, blandi fenomeni sparsi, che andranno lentamente ad esaurirsi nella giornata di sabato 25 novembre.

Giovedì 23 novembre

Giovedì 23 novembre

Venerdì 24 novembre

Venerdì 24 novembre

Chiusura dello step previsionale, con l'anticiclone destinato a resistere, per alcuni giorni, almeno tre stando ai modelli, per poi cedere il passo ad un successivo peggioramento del tempo, che andrebbe a guastare il meteo degli ultimi giorni del mese di novembre.

Schermata 2017-11-17 alle 00.04.25

I venti da est-nord-est, andranno calando di intensità tra domani e domenica, disponendosi da martedì da sud-est prima e da sud a ridosso del successivo fine settimana.

Gordon Baldacci


loading...