Via Fortezza Medicea, il Partito Indipendentista Toscano: "Un nuovo disastro"

mori_mauro_partito_indipendentista

Come preannunciato pochi giorni fa, fa sapere Mori Mauro dal Partito Indipendentista Toscano, si è confermato il nuovo scempio sulla strada che porta al Cassero e San Lucchese, via Fortezza Medicea.

Il nuovo asfalto è già venuto via in molti punti e sono già state effettuate delle toppe di rammendo che non fanno altro che peggiorare la situazione, considerato che il lavoro è concluso da circa una settimana e restano da fare solo le segnalazioni orizzontali.

Ci siamo affidati a esperti che lavorano nel settore asfalti e conglomerati, che hanno confermato la necessità della fresatura e oltretutto, essendo lo Poggibonsesi e conoscendo come era quel tipo di strada, anche un risanamento, altrimenti le crepe e buche si avranno in continuazione.

Oltretutto il materiale utilizzato, a vista, è potenzialmente pericoloso in caso di gelate notturne.

Avuta anche la conferma da un dirigente che ha prodotto l'asfalto nuovo che non è stato effettuato la rasatura completa, abbiamo richiesto via PEC al Sindaco e Vicesindaco che il lavoro venga effettuato nuovamente e a regola d'arte, visto che dove non è stato lavorato è comunque stato pagato dai cittadini.

Inoltre sono stati abbandonati, visto che i lavori in teoria sono conclusi, due depositi del conglomerato non utilizzato, diventando così materiale di risulta da smaltire.

Per sensibilizzare, visto il silenzio della Giunta, abbiamo creato un finto evento di raccolta fondi per far capire che con i soldi pubblici non si deve più giocare.

Non sappiamo se questa amministrazione sia cieca o non voglia vedere, fatto stà che molti cittadini si sono già espressi in malo modo anche sui social e dalla Giunta non arriva mai una risposta.

Fonte: Partito Indipendentista Toscano

Tutte le notizie di Poggibonsi

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina