La dottoressa Simona Cristallini di Lucca tra i medici segnalati al premio dedicato al professor Veronesi

28-11-2017 foto Cristallini 2

Simona Cristallini, dirigente medico di Radioterapia dell’ospedale San Luca di Lucca, è risultata essere tra i 17 professionisti più segnalati dalle pazienti nell’ambito del premio "Riconoscimento U.V. al Laudato Medico", che è stato consegnato a Milano oggi (martedì 28 novembre), giorno del compleanno del grande oncologo Umberto Veronesi.

L’iniziativa è stata lanciata da Europa Donna Italia per preservare l’esempio del professor Veronesi e quasi 5.000 pazienti hanno voluto segnalare il medico che ha saputo trattarle con più umanità.

In totale sono stati menzionati 900 professionisti della sanità italiana e la dottoressa Cristallini è stata segnalata da molte pazienti “per il suo approccio umano di vicinanza, ascolto ed accoglienza”.

Nei giorni scorsi erano stati validati i risultati emersi dal conteggio delle quasi 5.000 segnalazioni e si erano resi pubblici i nomi dei medici più meritevoli, tutti specialisti delle principali discipline coinvolte nella diagnosi e nella cura del tumore al seno: chirurghi/chirurghi plastici, radiologi, patologi, oncologi e radioterapisti. Oggi (martedì 28 novembre) si è poi svolta la consegna dei riconoscimenti ai primi classificati ed ai segnalati, tra cui appunto la dottoressa Cristallini, che era anche tra i professionisti più giovani invitati alla premiazione.

“Questo riconoscimento nasce dall'esigenza di perpetrare un insegnamento essenziale del professor Veronesi – ha spiegato Rosanna D’Antona, presidente di Europa Donna Italia -. E’ stato lui a indicare come elemento imprescindibile della missione del medico l’attenzione alla persona, attenzione che deve manifestarsi non solo con le parole ma anche con gesti di affetto, perché una semplice carezza a volte può dare fiducia al malato e restituirgli la capacità di lottare. Abbiamo puntato sul giudizio delle donne proprio per incentivare la comunità scientifica a riflettere sull’importanza della carezza, sull'importanza dell’umanizzazione della Medicina".

L'Advisory Board che ha validato i risultati emersi dal conteggio è composto da: Paolo Veronesi, direttore della Divisione di Chirurgia Senologica, IEO, Milano; Alberto Costa, segretario generale della European School of Oncology; Gabriella Pravettoni, psiconcologa, direttore della Divisione di Psiconcologia, IEO, Milano e Ordinario di Psicologia delle Decisioni all’Università degli Studi di Milano; Luigi Cataliotti, presidente di Senonetwork Italia Onlus; Rosanna D’Antona, presidente di Europa Donna Italia.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina