Arrestato pusher a Firenze: aveva un tablet rubato a un empolese

carabinieri_generica_firenze

Un 38enne tunisino è stato arrestato dai carabinieri di Oltrarno dopo un pedinamento che ha riguardato tre persone sospette extracomunitarie che dalla fermata della tramvia Arcipressi sono arrivati fino alla ex stazione Leopolda di via Michelucci. Il 38enne una volta fermato è stato trovato con 11 grammi di hashish diviso in dosi e un tablet ultimo modello. Il prodotto tecnologico era in realtà rubato e la denuncia era stata sporta da un 41enne di Empoli l'8 marzo scorso. Lo straniero è stato dunque arrestato per detenzione ai fini di spaccio e denunciato per ricettazione. Stamattina si terrà il processo per direttissima al tribunale di Firenze.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina