Calcio Uisp, gli approfondimenti: quando il mister scende in campo, il caso Zanaboni

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Ogni giorno dal lunedì a venerdì gonews.it, in collaborazione con Calcio UI, vi propone gli approfondimenti del 'calcio maggiore', il campionato di lega amatori dell'Empolese Valdelsa e del comprensorio del cuoio. Trovate queste notizie anche nei notiziari quotidiani di Radio Lady e Radio Seisei.


Seconda semifinale del 2° Memorial “Mancini” stasera alle 21.15 a Pagnana tra Scalese e Sesa. Si tratta del secondo confronto diretto tra queste due formazioni che si sono già affrontate nel girone di andata del raggruppamento “B” di serie A. In quell'occasione ebbe la meglio la Sesa per 2-0. La vincente di questo confronto contenderà poi il trofeo all'Agraria Ercolani, che ha già guadagnato l'accesso alla finale la settimana scorsa battendo 2-1 l'Arci Cerreto Guidi.


Fine settimana ricco di soddisfazione in casa Camilletti. Nello scorso week-end, infatti, entrambi i fratelli sono andati a segno nei due gironi di serie A. Davide, il maggior ha firmato il momentaneo 2-2 a Corazzano nella gara poi vinta 3-2 dalla sua Ferruzza mentre Luca, il minore è stato il match-winner per le Botteghe nella trasferta di Stabbia contro Le Cerbaie. Due reti pesanti, quindi, per entrambi che hanno portato 2 punti importanti alle rispettive formazioni.


Le tante assenze hanno costretto mister Stefano Zanaboni a indossare nuovamente gli scarpini. Il tecnico del La Serra, viste le numerose defezioni che hanno falcidiato l'organico nella trasferta di Fiano contro il Boccaccio, ha deciso di dare una mano ai suoi ragazzi ed è tornato a giocare al centro della difesa. Disputando per altro una signora prestazione, utile al successo finale dei rossoverdi che sono tornai da soli al comando del campionato di serie B.


Da sicuro assente a protagonista assoluto dell'incontro. Stiamo parlando del portiere del Bassa 2001, Emanuele Milani. A causa di un problema alle costole, infatti, l'estremo difensore biancoverde non sarebbe dovuto scendere in campo contro il Fibbiana, ma vista l'assenza di un sostituto ha deciso di stringere i denti per la causa ed ha regolarmente indossato la sua maglia, risultando per altro il migliore in campo con un rigore parato nel finale ed almeno un paio di interventi determinanti.


Cinque gare consecutive a segno. Questo è il momentaneo record del bomber dell'Atletico Brusciana, Karim Boumarouane. Dopo aver segnato appena 2 reti nelle prime 5 partite, infatti, il centravanti marocchino degli arancioneri ha collezionato 8 centri nelle ultime 5 sfide, issandosi in vetta alla classifica marcatori del girone “D” di Lega Ama con 10 reti, per la perfetta media di una rete a partita. All'attivo, inoltre, Boumarouane vanta anche 3 assit.

Tutte le notizie di Calcio Uisp

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina