Il presepe del basket e quello meteorologico: tante curiosità a Castelfiorentino

Michael Jordan tra le statuine del presepe
Michael Jordan tra le statuine del presepe

Due giorni fa la presentazione in grande stile, a Roma, nella sede della Camera dei Deputati. E domani pomeriggio l’inaugurazione, di fronte alla popolazione di Castelfiorentino: una partenza, insomma, “alla grandissima”, per riprendere l’espressione utilizzata da uno dei principali protagonisti, Stefano Mattii. Tutto è pronto per l’apertura - da domani (venerdì 8 dicembre) - de “La Via dei Presepi”, itinerario suggestivo dall’area del “grande Leccio” si svilupperà per le vie del centro storico alto di Castelfiorentino alla scoperta di oltre sessanta artistici e artigianali, piccoli e grandi capolavori che rappresentano il risultato della fantasia, della creatività, della passione spirituale e anche del grande impegno profuso dall’Associazione “All’Ombra di Membrino” (che ha eletto di recente come nuovo Presidente Elisabetta Bandinelli).

Appuntamento di fronte al Ridotto del Teatro del Popolo (area “grande Leccio”) alle ore 15.30, con la prima tappa del percorso, e la partecipazione del gruppo musici e sbandieratori “Contrada San Pierino” di Fucecchio. A seguire, la visita ai presepi disseminati nei vicoli, nelle strade, nelle vetrine, sui balconi, nelle aree a verde. Fra le novità dell’edizione 2017, oltre ad una serie di innovazioni apportate al “Presepe meteorologico” (i particolari sono al momento top secret) occhio puntato sul “Presepe da tre punti” dedicato al Basket, che si illuminerà solo centrando tre canestri in sequenza. Ospite d’eccezione, Simone Cardullo (presidente FIP).

Quasi in contemporanea, sempre a partire da venerdì 8 dicembre, si potrà visitare anche “La via dei Presepi” di Castelnuovo d’Elsa, che sarà accompagnata da alcune attività di animazione nelle vie del borgo.

La “Via dei Presepi” – che anche quest’anno fa parte di “Terre di Presepi” (promossa in collaborazione con le Diocesi della Toscana e il patrocinio di tutti i Comuni coinvolti, della Regione Toscana e dell’Unione Cattolica Artisti Italiani) rimarrà aperta fino al 7 gennaio nei giorni di sabato, domenica e festivi (escluso 31 dicembre) dalle 15.00 alle 19.30.

Domenica 10 dicembre, inoltre, largo agli eventi nel centro storico basso con i negozi aperti. In programma un laboratorio di percussioni con parata itinerante, mentre in Piazza Gramsci, impreziosita dalla giostra “Belle Epoque” (antica giostra di cavalli con i suoi colori vivaci e sgargianti, tipica di un secolo fa), è previsto il “Mercatino di Natale”, che sarà animato con tanti giochi a tema per i bambini.

Fonte: Comune di Castelfiorentino - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina