Vietati i fuochi d'artificio dal 23 dicembre al 7 gennaio su tutto il territorio comunale

Fuochi_artificio_vicopisano

Il Comune di Montecatini, considerata la diffusa consuetudine di celebrare le festività anche con il lancio di petardi e botti di vario genere, il cui utilizzo registra un pericoloso incremento durante le Feste, in particolare nella notte di Capodanno, con ordinanza numero 447 dispone il DIVIETO su tutto il territorio comunale di utilizzo dei fuochi d’artificio, di ogni genere, dal giorno 23/12/2017 al giorno 07/01/2018, fatta salva l’esistenza di specifiche autorizzazioni rilasciate dalle competenti autorità amministrative.

L’amministrazione comunale intende infatti promuovere una specifica attività di prevenzione a tutela dell’incolumità dei cittadini, nella quale è fortemente impegnata la Polizia Municipale, considerato l’uso indiscriminato degli strumenti pirotecnici – sebbene legalmente venduti, detenuti e utilizzati – che potrebbe comportare situazioni di danneggiamento al patrimonio pubblico, alle persone e agli animali, domestici e non.

E’ stato inoltre provato che nelle ore immediatamente successive allo scoppio dei fuochi pirotecnici si registrano picchi elevati e un peggioramento della qualità dell’aria e che pertanto la limitazione degli stessi si tradurrà in un effetto positivo sulla qualità della stessa.

Fonte: Comune di Montecatini Terme - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Montecatini Terme

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina